Rif Line potenzia il servizio di linea con la Cina e inaugura un nuovo collegamento con il Bangladesh

CONDIVIDI

giovedì 4 novembre 2021

Negli ultimi mesi la spesa per i trasporti dall’Asia è aumentata e le attuali tratte marine internazionali non tengono il passo con le nuove sfide e necessità del mercato. Di conseguenza, i ritardi sulle consegne si stanno sommando per carenza di container.

Il player di spedizioni Rif Line ha messo in campo un piano di sviluppo  per dare una risposta concreta al problema, anche alla luce dell'attuale crisi di materie prime.

Doppio potenziamento Shanghai-Civitavecchia

A poco più di un mese dall’arrivo della nave Iberian Express a Civitavecchia, complice il feedback fortemente positivo subito ricevuto dal mercato, l’azienda italiana di logistica internazionale con sede principale a Fiumicino annuncia un doppio potenziamento del proprio servizio di linea che mette in contatto i porti di Shanghai e quello di Civitavecchia, senza scali intermedi.

A partire dal prossimo dicembre, alle 2 portacontainer già in servizio (la Iberian Express, da 1.118 Teu, noleggiata da Vroon, e la Cape Flores, 1.221 Teu, di proprietà della Schoeller Holdings Ltd di Cipro) si affiancherà anche la Green Ocean (moderna unità del 2020 da 1.809 Teu nominali) noleggiata per 4 mesi. Alla tratta sarà inoltre aggiunta una nuova destinazione strategica: quella di Shenzen, la moderna metropoli che collega Hong Kong al resto del territorio cinese.

A gennaio, inoltre, Rif Line inaugurerà un nuovo collegamento, questa volta con il Bangladesh (dove la società ha 2 sedi, a Chittagong e Dhaka). Una tratta caratterizzata da un transit time di 16/18 giorni e con partenze regolari ogni 20 giorni.

Un traguardo importante visto che il Paese sito sul Golfo del Bengala sta ora diventando il nuovo polo manifatturiero asiatico. Non a caso, le esportazioni italiane verso il Bangladesh hanno raggiunto il valore di circa 320 milioni di euro, il 60% dei quali rappresentati dalla meccanica strumentale.

Tag: porto di civitavecchia, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto: Dl Taglia prezzi convertito in legge, ecco le misure per il settore

Il decreto Taglia prezzi è stato convertito in legge. Confermate le misure previste per l'autotrasporto nel protocollo del 17 marzo scorso.Lo ha comunicato l'associazione Anita. Riduzione...

Nel 2021 crescono gli investimenti nel mercato immobiliare della logistica in Europa

Crescono gli investimenti in immobili logistici in Europa. Nel 2021 il settore ha registrato un volume di 68 miliardi di euro, pari a oltre il 20% delle risorse allocate nel comparto immobiliare, con...

Volvo Trucks: la velocità del cambio I-Shift aumenta fino al 30%

Novità per I-Shift, il cambio intelligente e automatizzato di Volvo Trucks. Aumentata la reattività per garantire una migliore guidabilità e fluidità, sia nei veicoli...

Scania: 110 autocarri elettrici per l’azienda Einride

Il più grande ordine di veicoli pesanti elettrici per Scania: l’azienda svedese di trasporto merci Einride potenzia la sua flotta con 110 autocarri elettrici Scania, in consegna a...

Camion elettrici: da Acea una mappa per distribuire in modo efficiente i punti di ricarica in Europa

Una mappa per definire una distribuzione adeguata ed efficiente di nuovi punti ricarica per camion elettrici in Europa. E' questo l'oggetto dello studio del Fraunhofer Institute for Systems and...

Autotrasporto e obiettivi di sostenibilità: Uggè (Conftrasporto) chiede all'Ue politiche realistiche per le imprese

Dai contingentamenti al traffico merci al Brennero al sistema delle emissioni ETS- il sistema per lo scambio delle quote di emissione a effetto serra-, ai nuovi motori con il passaggio...

Logistica: Ceccarelli Group apre un nuovo magazzino all’Interporto di Padova

Ceccarelli Group, azienda friulana evolutasi da corriere a gruppo industriale nel settore dei trasporti e della logistica nazionale e internazionale su gomma, ha inaugurato un nuovo funzionale...

Rischio di cyber-attacchi degli hacker russi per porti e strutture logistiche italiane

Fra i siti nel mirino del collettivo russo di haker Killnet figurano anche le aziende di trasporto e logistica, le dogane, il trasporto ferroviario, gli aeroporti e i terminal portuali. Una...