Logistica vaccini: UPS in un progetto per un'equa distribuzione delle dosi

CONDIVIDI

giovedì 4 marzo 2021

Supportare un programma di consegne equo e una supply chain globale sostenibile per i vaccini anti COVID-19. A questo scopo UPS e COVAX, Gavi - the Vaccine Alliance e CARE, promuoveranno la consegna di 20 milioni di dosi in paesi che non hanno avuto accesso a un quantitativo sufficiente di vaccini, con particolare attenzione a gruppi prioritari quali ad esempio gli operatori sanitari.

In programma la donazione di freezer a bassissime temperature

UPS Healthcare e la UPS Foundation doneranno freezer a bassissime temperature necessari per la conservazione delle dosi di vaccino alla corretta temperatura in diversi ambienti; metteranno a disposizione la competenza logistica dei dirigenti UPS e il coordinamento con i produttori di vaccini e le ONG partner per gestire e snellire le consegne. Il supporto iniziale ammonta complessivamente a oltre 3 milioni di dollari in contributi stanziati dalla UPS Foundation in favore di partner globali.

La UPS Foundation fornirà soluzioni di trasporto

L'impegno in ambito di capacity building consisterà in un contributo di 2 milioni di dollari destinati a Gavi, che a sua volta ne aggiungerà altrettanti per portare il totale a 4 milioni di dollari. Con un ulteriore milione di dollari in aiuti in natura, la UPS Foundation fornirà soluzioni di trasporto, mettendo anche a disposizione capacità legate alla catena del freddo sotto forma di freezer e competenze tecniche per partner che ne avranno necessità.

La UPS Foundation supporterà inoltre l'iniziativa "Fast + Fair" di CARE, che si focalizza sulla distribuzione equa di vaccini anti COVID-19 a favore di gruppi a rischio, tra cui operatori sanitari, caregiver e rifugiati, inizialmente in 11 paesi inclusi Bangladesh, Benin, Repubblica Democratica del Congo, India e Sudan del Sud.

Tag: ups, logistica, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Interporti: cresce la rete Uir con l'adesione di Gorizia e Marghera-Carbones Italia

L'interporto di Gorizia e il terminal di Marghera-Carbones Italia hanno aderito a UIR, l'associazione presieduta da Matteo Gasparato (presidente dell'Interporto di Verona) che riunisce la quasi...

TimoCom-Load Manager: una nuova collaborazione per garantire maggior efficienza e minori tempi di attesa

Al via la cooperazione tra TimoCom, l’azienda di IT per trasporti e logistica e Load Manager, il sistema intelligente di prenotazione di carichi e scarichi. L’obiettivo della partnership...

L'operatore di trasporti internazionali Vector diventa società benefit grazie a Re-Solution Hub

La scelta di diventare società benefit è ormai un passo irrinunciabile per molte imprese, anche per quelle che operano nel variegato e complesso settore dei trasporti che sempre...

Federlogistica chiede nuovi strumenti per un piano nazionale di cyber logistics

Il PNRR dovrebbe mettere al centro temi come la digitalizzazione e la cyber security. Lo ha chiesto Luigi Merlo, Presidente di Federlogistica-Conftrasporto, nel corso di un intervento in un...

MIMS: al via i lavori per l'elaborazione del Piano generale trasporti e logistica

Il MIMS ha dato il via alle attività per la redazione del Piano generale trasporti e logistica, alla luce del PNRR e dei nuovi fondi previsti dalla Legge di Bilancio. In vista dei lavori...

Assologistica: caro energia penalizza imprese di un settore cruciale per il Paese

"L'aumento del costo dell'energia è estremamente penalizzante per le attività imprenditoriali nel nostro Paese. Le imprese produttive sono penalizzate, ma altrettanto se non di...

Logistica: CHEP certificata Top Employer 2022 per aver assicurato il benessere dei propri collaboratori

Il programma del Top Employers Institute (TEI) certifica le aziende sulla base dei risultati raggiunti attraverso un'indagine sulle migliori pratiche HR e attribuisce quindi un riconoscimento alle...

Caro-carburanti rischia di causare il fermo di migliaia di veicoli: Cna Fita chiede riduzione delle imposte

"Il caro-energia impatta in modo pesante sull'autotrasporto merci ed è necessario ridurre le imposte sul carburante per scongiurare il fermo di migliaia di veicoli a causa dei costi...