Logistica: a Roma primo contratto collettivo aziendale per 1000 rider

CONDIVIDI

mercoledì 21 luglio 2021

La figura del rider si sta affermando da diversi anni in tutte le principali città italiane e con l'avvento della pandemia, il ruolo di questi operatori è diventato fondamentale per le abitudini degli italiani.

Roma ha registrato un trend positivo anno su anno con un incremento del 110% dei ristoranti che hanno scelto il digital food delivery, arrivando a oltre 4500 totali attivi su Just Eat in città.

E proprio nella Capitale, Just Eat sta implementando un modello di assunzione per il business del delivery per i ristoranti che non hanno il servizio di consegna proprietario.

In questo contesto, la consociata italiana di Just Eat e le organizzazioni sindacali FILT CGIL, FIT-CISL e UIL Trasporti hanno raggiunto un accordo per il primo contratto collettivo aziendale per inquadrare i rider nel CCNL del settore Logistica, Trasporto, Merci e Spedizioni che sarà applicato a tutti i rider dipendenti. Il nuovo modello di lavoro subordinato arriva a Roma con l’assunzione di oltre 1000 rider a cui verrà applicato il CCNL del settore Logistica, Trasporto, Merci e Spedizioni. Con l’implementazione del nuovo modello, il Gruppo prosegue nel percorso di investimento sul territorio, creando posti di lavoro nella città, generando opportunità a sostegno della crescita del mercato del food delivery e migliorando il livello del servizio.

Contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato

Sono assunti oltre 1000 rider a Roma: saranno inquadrati con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato basato sul CCNL Logistica, Trasporto, Merci e Spedizione, che garantisce i diritti sindacali e il trattamento economico e normativo previsto dall’accordo sindacale siglato il 29 marzo.

Il contratto prevede l’applicazione di festività, lavoro straordinario, ferie, malattia, maternità/paternità secondo quanto regolamentato dal CCNL. La retribuzione segue le tabelle previste dal CCNL con un compenso orario che di norma non sarà inferiore a 9 euro sino alla maturazione di un’anzianità lavorativa della durata complessiva di due anni.

A un salario orario di partenza di 8,50 euro si aggiunge infatti il premio di risultato di 0.25 euro a consegna e l’accantonamento del TFR, oltre alle eventuali maggiorazioni per il lavoro supplementare, straordinario, festivo e notturno. A Roma sono previsti diversi regimi orari di part time (da 10, 20 o 30 ore), i turni vengono pianificati mediante un’app dove il rider dà la sua disponibilità per la settimana successiva e Just Eat, considerando la preferenza, procede alla pianificazione della settimana lavorativa.

Ai rider che già consegnano con Just Eat in città come lavoratori autonomi, viene proposto un contratto di lavoro con monte ore settimanale calcolato sulla media delle ore lavorate nel periodo precedente. La proposta di assunzione è fatta contattando direttamente i rider e dando loro la priorità di assunzione come da articolo 23 dell’accordo integrativo aziendale firmato con le organizzazioni sindacali nazionali CGIL, CIGL, CISL e UIL in data 29 marzo.

Tag: logistica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Logistica, in corso in dieci siti controlli sulle condizioni dei lavoratori

Dieci grandi siti della logistica dei trasporti in tutta Italia sono al centro di verifiche di circa 400 Carabinieri del Comando Tutela Lavoro e dei Comandi provinciali. L'obiettivo è quello...

Autotrasporto: dalla Lombardia contributi per ottenere la patente CQC

La Lombardia scende in campo per rispondere alla carenza di autisti nel settore dell'autotrasporto e lancia il piano "Formare per Assumere". Tremila euro per ogni lavoratore che potrà...

Mobilità sostenibile e logistica integrata al centro della nuova intesa Federdistribuzione-Assologistica

Tra le priorità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, la digitalizzazione e la transizione ecologica hanno un ruolo prepondernate. Tali fattori sono fondamentali al fine di...

Nuovo traffico intermodale Lombardia-Lazio: tre viaggi a settimana tra Sacconago e Ferentino

Parte un nuovo traffico intermodale tra i terminal di Sacconago e Ferentino. Malpensa Intermodale, la società del Gruppo FNM che gestisce il terminal di Sacconago e l'operatore belga Move...

Logistica: Arcese e Free2Move eSolutions svilupperanno nuovi servizi sostenibili

Sviluppare sistemi di logistica e last mile delivery che siano innovativi, accessibili, sostenibili e che, allo stesso tempo, garantiscano una sempre maggior qualità per il cliente business....

Amazon e Poste italiane insieme per lo sviluppo dell'e-commerce in Italia

Rafforzare l'offerta di servizi innovativi per le consegne dell'e-commerce, fenomeno in netta crescita anche a seguito delle nuove abitudini legate alle restrizioni pandemiche.A questo punta il...

L'intervento di Claudio Carrano (Infogestweb-Golia) al Roadshow Alis Sorrento

Claudio Carrano, General Manager di Infogestweb-Golia, è intervenuto nel corso del recente evento ALIS (Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile) “Trasport...

Infogestweb-Golia presente all'evento ALIS dall'1 al 3 luglio a Sorrento

Infogestweb-Golia, azienda veronese del settore delle soluzioni informatiche ed innovative per il settore dell’autotrasporto merci e passeggeri parteciperà al nuovo evento ALIS...