Interporto Padova e Mercitalia: nuovo collegamento ferroviario intermodale multicliente per Bari e Catania

CONDIVIDI

lunedì 6 aprile 2020

Un nuovo servizio di trasporto merci collega l’Interporto di Padova ai terminal di Bari e Catania e viceversa. Il collegamento è operato dal Polo Mercitalia (Gruppo FS Italiane) e nella prima fase, per l’emergenza COVID-19, trasporterà principalmente merce essenziale (food & beverage, medicali, carta, plastica), per poi puntare a intercettare tutte le altre merceologie attualmente ferme.
Il nuovo innovativo servizio “multifiliera” è stato studiato da Mercitalia Rail – la società di trasporto del Polo Mercitalia – per trasportare merce pesante, bulk e pallettizzata, sia in modalità convenzionale (con cisterne, casse mobili e container) sia in modalità intermodale (con semirimorchi P400 solo fino a Bari), due filiere di business che solitamente viaggiano separate. La frequenza è di tre coppie di treni a settimana, con un incremento entro l’estate a sei coppie a settimana.

Il treno è composto da carri bimoduli ribassati, carri convenzionali e carri a tasca, che sono in grado di trasportare semirimorchi, casse mobili e container, coprendo così l’intera gamma di unità di carico intermodale ed è multicliente. Lungo il percorso, nella stazione di Bari Lamasinata avviene la divisione (in direzione nord sud) o la riunificazione (per il percorso inverso) delle sezioni per Bari e per Catania. 

Interporto Padova ha messo a disposizione il proprio terminal intermodale, che con gli ingenti investimenti degli ultimi anni è in grado di rispondere in tempi brevissimi alle richieste di nuove relazioni e servizi da parte degli MTO, svolgendo anch’esso appieno il proprio ruolo di infrastruttura cardine nella rete intermodale italiana ed europea. 
Il direttore generale Roberto Tosetto sottolinea: “Interporto Padova è pienamente operativo e continua a svolgere il suo ruolo fondamentale della rete di trasporto intermodale che in queste settimane ha il compito insostituibile  di tenere unita l’Italia e consentire il funzionamento delle attività essenziali del Paese.  L’avvio di una nuova relazione intermodale sull’asse nord-sud tra Padova e quindi tutto il nord est e i terminal di Bari e Catania consente di offrire un ulteriore collegamento sicuro e affidabile per i traffici interni e, nel caso di Bari, anche internazionali.  Grazie agli investimenti realizzati in questi ultimi anni nel terminal intermodale, siamo stati in grado di organizzare in breve tempo la gestione di questo nuovo servizio ferroviario multicliente messo a punto da Mercitalia Intermodal, e affidato per la trazione, a Mercitalia Rail.   Interporto Padova vuole fare pienamente la sua parte a servizio del Paese in questo momento difficile ed è a disposizione di tutte le imprese per ogni necessità di tipo logistico”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mercitalia: di nuovo attivo il servizio intermodale sulla linea Cervignano del Friuli-Torino Orbassano

Il Polo Mercitalia (Gruppo FS Italiane) ha riattivato il servizio di trasporto intermodale fra l'Interporto di Cervignano del Friuli (Udine) e l'Interporto di Torino Orbassano. Lo stop era legato al...

Ferrovie: trasporto combinato più rapido sulla tratta Verona-Giovinazzo

Nuova collaborazione tra il Polo Mercitalia (Gruppo FS) e Lugo Terminal nel servizio di trasporto combinato non accompagnato sulla tratta Verona-Giovinazzo (BA).La direttrice collega Verona Quadrante...

Busto Arsizio-Marcianise: nuovo servizio di trasporto merci combinato per il Polo Mercitalia

Nuovo servizio di trasporto merci combinato sulla linea Busto Arsizio-Marcianise. Il servizio di trasporto merci combinato non accompagnato, gestito dal Polo Mercitalia del Gruppo FS, che collega il...

Interporto di Padova: dal Mit un contributo di oltre 4mln di euro per completare il Terminal Intermodale

L'Interporto di Padova ha ricevuto un contributo di quasi 4,5 milioni di euro dal MIT  nell’ambito del bando per il completamento della rete nazionale degli interporti del 22 giugno 2020....

Fs-Mercitalia: via al nuovo servizio Trieste-Norimberga

Fs Italiane ha inaugurato con il suo Polo Mercitalia un nuovo servizio merci tra il porto di Trieste e Norimberga che costituisce il segmento ferroviario di un trasporto intermodale lungo la rotta...

Logistica: acquistato terreno per la realizzazione del VGP Park Padova

A pochi mesi dall’annuncio del Park Sordio nel lodigiano, VGP ha concluso l’acquisizione di un nuovo terreno nel Nord Italia, all’interno dell’area industriale di Padova...

Forum MercinTreno: il Cargo su ferro tra emergenza Covid e opportunità Recovery Fund

Anche il trasporto ferroviario di merci ha risentito dell'emergenza provocata dal Coronavirus, ma ha mostrato maggiore capacità di resilienza rispetto ad altri settori e ora il Recovery...

Nodo di La Spezia: servizi affidati a Mercitalia Shunting & Terminal

Mercitalia Shunting & Terminal gestirà i servizi ferroviari e di manovra nel “nodo di La Spezia”. La società del Polo Mercitalia (Gruppo FS Italiane), specializzata...