German-Italian Smart Business Conference: giro d’affari di 300 miliardi nel settore logistico

lunedì 28 ottobre 2019 11:44:39

Il settore logistico rappresenta uno dei settori portanti dell’economia europea, con un giro d’affari di oltre 1.000 miliardi di euro di cui il 30% generato tra Italia e Germania. Dati che saranno presentati il prossimo 12 novembre in occasione della settima edizione della “German-Italian Smart Business Conference” - il forum annuale organizzato da ITKAM, Camera di Commercio Italiana per la Germania.

L’evento, grazie alla collaborazione con Fondazione Università Ca’ Foscari, aprirà la Venice Innovation Week (12-16 novembre), la settimana dell’innovazione digitale e strategica.

Il programma

Il rapporto italo-tedesco sarà approfondito con il panel “Smart Logistics: maggiore sostenibilità attraverso soluzioni di distribuzione innovative?” saranno analizzate diverse soluzioni e best practice che interessano l’interscambio bilaterale italo-tedesco.

Previste anche due tavole rotonde:  “Smart Enterprise- intelligenza artificiale: la strategia per l’evoluzione” e “Smart Partnership – un nuovo modello di business vincente?”. Entrambi i panel vedranno il coinvolgimento di esperti del settore e la presentazione di case studies di successo di imprese italiane e tedesche.

Saranno poi presentati casi-modello come il progetto europeo InterGreen-Nodes, un esempio di intermodalità nel trasporto merci in Europa, Zanardo Servizi Spa presenta un sistema di logistica ospedaliera integrata in grado di minimizzare i costi aumentando la sicurezza del paziente e il caso dell’operatore aeroportuale Fraport AG che, con il progetto CargoCity South ha introdotto l’uso di una piattaforma cloud-based per ottimizzare il sistema delle spedizioni. 

Il futuro della logistica italo-tedesca

Con il coinvolgimento di attori chiave del settore sia italiani sia tedeschi, il forum si pone l’obiettivo di promuovere un modello logistico che risponda ai nuovi standard di sostenibilità ambientale e sia, allo stesso tempo, capace di gestire un flusso di traffico e di merci crescente tra i due paesi.

Obiettivi raggiungibili a fronte di investimenti nelle infrastrutture e nella digitalizzazione, ambiti in cui è necessario investire come emerge dai dati che saranno presentati.

Le infrastrutture rappresentano la chiave per lo sviluppo di un nuovo modello logistico sostenibile e a ridotto impatto ambientale. Sia sul fronte tedesco che su quello italiano, sono ancora tante le sfide da affrontare: dalle lunghe tempistiche di cantiere che aumentano i costi del trasporto riducendo la qualità del servizio, alla mancanza di un sistema di controllo intelligente del traffico.

Dal punto di vista della digitalizzazione, emerge, invece, un gap sulla disponibilità di connessione a banda larga. Secondo la Commissione Europea un aumento annuo del 10% generebbe un equivalente aumento del PIL europeo pro capite dell’1%. Proprio per incentivare tale crescita l’Unione Europea ha messo a disposizione 15mld. di euro per il periodo dal 2014 al 2020.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Interporto Padova e Mercitalia: nuovo collegamento ferroviario intermodale multicliente per Bari e Catania

lunedì 6 aprile 2020 10:25:00
Un nuovo servizio di trasporto merci collega l’Interporto di Padova ai terminal di Bari e Catania e viceversa. Il collegamento è operato dal...

Covid-19, le richieste di Assocostieri per la logistica energetica

lunedì 6 aprile 2020 13:30:26
Le imprese del trasporto e della logistica energetica, rappresentate da Assocostieri, l’Associazione, in ambito Conftrasporto, chiedono di mettere in...

Covid-19, le proposte di Assologistica per la ripresa post emergenza del settore

venerdì 3 aprile 2020 14:07:27
Il diffondersi dell’epidemia di coronavirus e le conseguenti misure di contrasto stanno mettendo a dura prova il settore della Logista e del Trasporto...

Logistica: Linde Material Handling presenta il nuovo commissionatore verticale V08

venerdì 3 aprile 2020 15:32:18
Il nuovo commissionatore verticale V08 Linde Material Handling assicura tassi di prelievo maggiori, condizioni di lavoro ergonomiche e maggiore sicurezza...

Fedespedi: allarme liquidità per la logistica, il settore non può sostenere gli oneri del lockdown

venerdì 3 aprile 2020 19:43:32
  Anche Fedespedi lancia "l'allarme liquidità" per il sistema logistico. Secondo l'associazione il settore non potrà garantire a lungo la...