FedEx Tnt: Uiltrasporti, chiuso l’accordo. Nessun licenziamento

venerdì 6 luglio 2018 11:19:08

“In questo contesto siamo riusciti ad ottenere l’accordo migliore possibile. Siamo riusciti a far compiere passi significativi rispetto alle disponibilità aziendali avanzate fino a ieri mattina. Si è confermata giusta, quindi, la scelta di Uiltrasporti di utilizzare la sede ministeriale quale sede negoziale e di garanzia per il monitoraggio degli effetti dell’accordo”. Così il Segretario Generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, alla conclusione della trattativa Fedex Tnt .

“Abbiamo ottenuto in questi due giorni di trattativa - spiega Tarlazzi - importanti risultati, quali l’eliminazione del problema dell’impatto sociale al Sud, scongiurando trasferimenti insostenibili al Nord; nessun licenziamento ma solo uscite volontarie incentivate e un percorso tutelato dal Ministero per tutti i lavoratori da ricollocare e sostegno economico per i lavoratori trasferiti o ricollocati con orario di lavoro ridotto”.

“Ora occorre l’impegno di tutti affinché gli effetti dell’accordo siano gestiti al meglio, per garantire la ricollocazione di tutti”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Decreto crisi e rider: Uiltrasporti, passi in avanti per le necessarie tutele

“Apprezziamo il miglioramento apportato nella normativa di tutela del lavoro tramite piattaforme elettroniche dalla legge di conversione del Decreto crisi”. Lo hanno detto il...

Uiltrasporti: chiediamo una convocazione urgente al nuovo governo

“Augurando buon lavoro al nuovo Governo ed in particolare ai ministri Paola De Micheli, Nunzia Catalfo e Stefano Patuanelli, come organizzazione sindacale dei trasporti riaffermiamo...

Decreto-Legge rider, Tarlazzi: provvedimento rischia di non migliorare le condizioni dei lavoratori

Uiltrasporti esprime forte preoccupazione per il Decreto-Legge rider, che ha ottenuto il via libera del Consiglio dei ministri nei giorni scorsi. Il segretario Generale della Uiltrasporti, Claudio...