Federlogistica-Conftrasporto: nominati i vicepresidenti della Federazione

venerdì 7 settembre 2018 15:29:48

Il Consiglio direttivo Federlogistica-Conftrasporto ha nominato ieri i vicepresidenti della Federazione guidata da Luigi Merlo. Ecco chi sono:
Maria Laura Cantarelli, responsabile delle relazioni esterne di Amazon Italia;
Antonio Paoletti,  presidente di Confcommercio Trieste;
Andrea Morandi, presidente di Adriatic Service Enterprice;
Luciano Guerrieri, presidente Porto Livorno 2000.
Fanno, inoltre, parte del Consiglio: Riccardo Berretti, Daniele Ciulli, Davide Gaggero, Alessandro Laghezza, Salvatore Lo Rè, Francesco Pagni, Enzo Pompilio, Massimo Sapienza, Matteo Savelli, Franco Rossi.

Nell’ottica di avviare un confronto con il Governo, il Parlamento e le istituzioni in generale, il Consiglio ha discusso la proposta strategica da presentare al prossimo Forum Internazionale del Trasporto e della Logistica, organizzato da Confcommercio-Conftrasporto che, come di consueto, si terrà a Villa d’Este a Cernobbio, i prossimi 8 e 9 Ottobre.
Fra i temi più urgenti da affrontare, il rinnovo del CCNL dei porti, la regolazione del codice degli appalti, le modifiche da apportare alla riforma portuale, la creazione di una normativa di riferimento per regolare gli interporti.

L’associazione ha inoltre ribadito il proprio impegno per la città di Genova in questo momento di grande difficoltà, perché il ruolo strategico del porto non subisca contraccolpi per la situazione che si è venuta a creare.
Infine, Federlogistica ritiene doveroso avviare un confronto con l’Autorità di regolazione dei trasporti alla quale, secondo l’associazione, il Governo dovrebbe attribuire maggiori poteri in tema di concessioni portuali, sulle quali è indispensabile maggiore trasparenza e soprattutto omogeneità su scala nazionale per la durata, i canoni, gli investimenti e i piani d’impresa.

Tutto questo per dare adeguato supporto alle Autorità di sistema portuale che stanno lavorando in maniera molto seria ancorché all’interno di un quadro normativo “non definito” a causa, per esempio, della mancata emanazione del regolamento attuativo previsto dalla legge 84/94.
Federlogistica esprime infine grande soddisfazione per il numero crescente di realtà che stanno chiedendo di aderire.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Federlogistica: chiudere i porti per fermare la contraffazione non risolve il problema

lunedì 16 settembre 2019 11:24:47
Chiudere i porti della contraffazione per non danneggiare le imprese e i consumatori italiani. L'affermazione del ministro dell'Agricoltura, Teresa Bellanov...

Sostenibilità: Gls lancia un nuovo imballaggio costituito all’80% da plastica riciclata

lunedì 16 settembre 2019 11:53:34
L'operatore logistico GLS punta sull’ecosostenibilità del proprio business con le nuove buste in plastica riciclata. L’azienda...

Logistica sostenibile: Arcese sostituisce gli imballaggi monouso con le Redbox

giovedì 12 settembre 2019 16:04:14
Il packaging monouso ha i giorni contati: spazio ai contenitori riutilizzabili. Si chiamano Redbox e sono le scatole riutilizzabili di ultima generazione...

FerCargo augura buon lavoro al ministro De Micheli e chiede di continuare la 'cura del ferro'

giovedì 5 settembre 2019 14:39:12
  Attraverso un comunicato stampa, le associazioni del Forum FerCargo (Associazione FerCargo, FerCargo Manovra e FerCargo Rotabili) danno il benvenuto al...

Logisitica: il Gruppo Raja riunisce le filiali europee Rajapack sotto il marchio unico Raja

martedì 3 settembre 2019 11:06:42
Il Gruppo RAJA, operatore europeo nella distribuzione di imballaggi, forniture e attrezzature per le imprese, annuncia di aver riunito tutte le sue 15 filiali...