CHEP: Marco Geremia Country General Manager per l’Italia

CONDIVIDI

mercoledì 23 giugno 2021

Marco Geremia è stato nominato Country General Manager per l’Italia ad interim da CHEP, società del gruppo Brambles presente in oltre 60 Paesi e specializzata in soluzioni per la supply chain.

Geremia subentra a Francesca Amadei che ha guidato l’azienda dal 2019; la nuova nomina sarà effettiva dal 1° luglio.


“Ringrazio CHEP per avermi affidato la responsabilità del Gruppo in Italia. Generare valore per le aziende sviluppando supply chain a carattere rigenerativo ed eliminando km di trasporto a vuoto, rifiuti e inefficienze sono le sfide prioritarie da affrontare per promuovere una crescita profittevole e sistemi di logistica più ottimizzati e sostenibili in Italia”, ha dichiarato Marco Geremia Country General Manager di CHEP Italia.

L'ingresso in CHEP nel 2011

Marco Geremia, laureato in Economia Politica e con un Master in Innovazione presso l'Università di Bologna, ha ricoperto diversi ruoli in aziende nazionali operanti in diversi settori, dallo sviluppo industriale alla logistica. Dal suo ingresso in CHEP, nel 2011, ha assunto ruoli di crescente responsabilità all'interno del team commerciale e di vendita fino a diventare, nel 2019, Business Development Senior Manager.

Sotto la sua guida, la divisione Sviluppo di CHEP ha avviato importanti collaborazioni sia con numerose aziende leader del largo consumo, sia con piccole e medie imprese. Adattando il servizio alle esigenze specifiche delle piccole e medie imprese, Geremia è riuscito ad estendere ad un segmento centrale nel panorama economico italiano il modello di logistica sostenibile dell’azienda fondato su condivisione, riutilizzo e sul riciclo dei pallet e dei contenitori aziendali.

Tag: logistica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Carenza di autisti nel Regno Unito: situazione in miglioramento in base agli ultimi dati delle associazioni di categoria

Nel Regno Unito è in atto un’inversione di tendenza del problema rappresentato dalla carenza di autisti di mezzi pesanti e di altri lavoratori della logistica venutosi a creare nei mesi...

Logistica: a Padova il nuovo centro di smistamento GLS Italy

Nuovo polo logistico a Padova per GLS Italy. Il centro di smistamento sorge in una posizione strategica con l'accessibilità alla tangenziale est della città, all'autostrada A13 che...

Porto di Cagliari: la nuova società MITO gestirà l’attività terminalistica del Gruppo Grendi

La new company Mito gestirà l’attività terminalistica del Gruppo Grendi nel Porto Canale di Cagliari. Mediterranean Intermodal Terminal Operator si occuperà del nuovo...

Rhenus Group: obiettivo zero emissioni per le spedizioni Groupage entro il 2030

Rhenus Group azzererà le emissioni di carbonio di tutte le spedizioni Less than Container Load (LCL) entro il 2030. A partire dal 2022, i carichi consolidati spediti dal gateway sito a Hilden...

Intermodalità: Gts Rail attiva un nuovo collegamento Bologna-Rotterdam

Dal prossimo 13 dicembre Gts Rail attiverà un nuovo collegamento ferroviario Bologna-Rotterdam. Un'operazione che punta a togliere dalle strade interessate dal tragitto oltre 20 mila camio...

Logistica: riunito al ministero del Lavoro tavolo con le parti sociali

Il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ha partecipato a un tavolo di confronto con le parti sociali sottoscrittrici del contratto nazionale della logistica. Durante l'incontro il Ministro ha...

Black Friday: revocato lo sciopero dei driver, siglato accordo per la distribuzione di Amazon

Revocato lo sciopero dei driver proclamato per il Black Friday del 26 novembre. (Ne avevamo parlato qui). Tra Assoespressi assistita dalla Confetra e le federazioni del settore trasporti, logistica e...

Fs Italiane: il nuovo volto delle stazioni ferroviarie tra accessibilità e intermodalità

Il nuovo volto delle stazioni ferroviarie è stato illustrato da Fs Italiane nel corso di un convegno organizzato da Confindustria Avellino su Infrastrutture, Zes e logistica:...