Ape sociale 2022: l'Inps ha riaperto le domande per il riconoscimento dei requisiti

CONDIVIDI

lunedì 24 gennaio 2022

L'Inps ha comunicato che dal 18 gennaio 2022 è possibile inviare le domande per l'accesso all'Ape sociale.

L'Ape sociale è un’indennità garantita dallo Stato ed erogata dall’Inps, a lavoratori in stato di difficoltà, che chiedano di andare in pensione al compimento dei 63 anni.

Si legge sul sito dell’Inps: “Sono disponibili, nella sezione “Moduli” in ”Prestazioni e servizi” presente sul sito dell’Istituto, anche i modelli per le attestazione che i datori di lavoro devono rilasciare ai lavoratori fini della richiesta dell’APE sociale per la categoria di cui alla lettera d) del comma 179 dell’articolo 1 della legge n. 232/2016, e successive modificazioni, differenziati a seconda che il richiedente del beneficio sia un lavoratore dipendente del settore privato, del settore pubblico (AP148) o un lavoratore domestico (AP149)".

Qui il messaggio dell'Inps.

Tag: inps

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Inps: nasce la piattaforma MoCOA per verificare la regolarità degli appalti

Novità dall'Inps per il mondo degli appalti. Il nuovo applicativo MoCOA (Monitoraggio Congruità Occupazionale Appalti) consentirà di tenere sotto controllo la correttezza e...

Inps: come richiedere i trattamenti di integrazione salariale previsti dalla Legge di Bilancio

La legge di Bilancio 2021 aveva previsto che le domande di cassa integrazione, sia ordinaria che in deroga, e di assegno ordinario potessero essere presentate per periodi decorrenti dal primo gennaio...

Ammortizzatori sociali 2021: ecco le indicazioni dell'Inps per richiedere i trattamenti di integrazione

Arrivano dall'Inps indicazioni per la presentazione delle domande di trattamenti di integrazione salariale previsti dalla Legge di Bilancio 2021. Lo ha comunicato l'Anita.Il provvedimento...

Covid-19: per le imprese accesso più semplice alla cassa integrazione straordinaria

Le imprese in difficoltà a causa dell'emergenza Covid-19 potranno richiedere la cassa integrazione guadagni straordinaria per crisi aziendale (CIGS) anche in assenza del piano di risanamento....

Lavoro: nuovi chiarimenti dell'Inps sull'esonero dei contributi previdenziali

Il cosiddetto Decreto Agosto, convertito in legge lo scorso ottobre, aveva previsto, tra le altre cose, l'esonero di 4 mesi dal versamento dei contributi previdenziali per le aziende che non...

Covid-19: ecco chi ha diritto alla sospensione dei versamenti previdenziali e assistenziali

Il DL Ristori Quater, tra le varie misure per fronteggiare l’emergenza economica innescata dal Covid-19, ha previsto anche la sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e...

Disoccupazione: ecco come richiederla in caso di licenziamento

Per accedere alla prestazione di disoccupazione NASpI  (Nuova Assicurazione Sociale per l'Impiego) i lavoratori che cessano il rapporto di lavoro a seguito di accordo collettivo...

Covid-19, Fedit: dall'Inps le modalità di sospensione dei versamenti contributivi

L’INPS fornisce indicazioni ed istruzioni operative per la sospensione degli adempimenti e dei versamenti contributivi a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, secondo quanto...