A TruckEmotion il 14 ottobre un convegno sul costo della sostenibilità

CONDIVIDI

giovedì 13 ottobre 2016

Cosa si muove in città? Persone, ma anche moltissime merci. Un flusso che non si può fermare, e cresce, con l’esplosione delle consegne parcellizzate legate all’e-commerce. Una città che non sia perennemente bloccata dal traffico richiede che lo scorrimento delle merci sia ottimizzato e a minore impatto possibile.

Antonio Malvestio, presidente del Freight Leaders Council, parlerà al convegno del 14 mattina a truckEmotion. Dopo l’intervento introduttivo di Franco Fenoglio, Presidente e AD Italscania, saliranno sul palco Massimo Marciani, che spiegherà come l’e-commerce supererà l’ultimo miglio, e Alessio Sitran, responsabile sviluppo in Italia di Continental, che illustrerà il ruolo delle tecnologie telematiche per trasporti “Connessi e sicuri”.

“Il primo costo della non sostenibilità è un rischio reale per la nostra salute. - sottolinea Malvestio - Occorre dunque senza indugio mettere mano a tre attività parallele. La prima è quella di ottimizzare la performance dei nostri veicoli lavorando sulla classe dei motori, lavorare sull’aerodinamica, sugli pneumatici, sugli stili di guida e sui navigatori predittivi, sul riempimento, sulla riduzione delle tratte a vuoto, sui sistemi di monitoraggio attivo delle flotte, massimizzando le opzioni di intermodalità, eliminando ogni spreco e quindi ogni costo inutile. La seconda è quella di scegliere combustibili a minor impatto sulla sostenibilità, utilizzando il GNL con motori appropriati. Infine la terza via è quella di spingere l’autotrasporto per una rapida conversione a combustibili di origine bio e non fossile. La coscienza della sostenibilità come possibilità si sta diffondendo e chi non saprà migliorare rapidamente l’impronta ecologica si troverà fuori mercato.”

Le ricette degli esperti saranno analizzate e commentate da società di consulenza leader nel mondo e in Italia: Arthur D. Little - Fabrizio Arena, PwC - Paolo Guglielminetti, TRT - Trasporti e Territorio - Enrico Pastori. Ci sarà accordo o disaccordo? Per saperlo, appuntamento alle 9.30 del 14 ottobre all’Autodromo Nazionale di Monza, Sala Regione. La partecipazione è gratuita previa registrazione. 

Tag: sostenibilità, intermodalità, green economy

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Logistica: accordo Gruppo Koelliker e B–ON per importare veicoli full electric in Italia

Il Gruppo Koelliker importerà in Italia veicoli full electric per la logistica. Con la firma dell’accordo con B–ON, fornitore di soluzioni a servizio completo per...

Pubblicato "ESG CEO Pulse”, il primo rapporto sulla sostenibilità in Turchia

L’Ufficio per gli Investimenti della Presidenza della Repubblica di Turchia ha presentato, in collaborazione con Bain & Company Türkiye, il primo rapporto sulla...

Decarbonizzare la rete autostradale italiana: Autostrade per l’Italia, Eni e CDP siglano accordo

Sviluppare iniziative congiunte per la transizione energetica. Autostrade per l’Italia, Eni e Cassa Depositi e Prestiti hanno sottoscritto un accordo che punta alla mobilità sostenibil...

Dal pullman al monopattino: Helbiz e Cotral incentivano trasporti sostenibili a Roma e nel Lazio

Supportare l’intermodalità con il Trasporto Pubblico Locale e Regionale al fine di agevolare i collegamenti tra Roma città e l’intera regione Lazio. Helbiz, società...

Green Deal europeo: l'UE raggiunge accordo sulla riduzione delle emissioni di CO2

Raggiunto un accordo provvisorio tra Commissione, Parlamento e Consiglio Europeo che stabilisce obiettivi annuali vincolanti per le emissioni di gas a effetto serra per gli Stati membri in settori...

Dall'Ue 1,44mln di euro per un progetto che punta a ridurre gli sprechi d'acqua nei trasporti

Consentire agli operatori del trasporto in tutta Europa di ridurre in modo significativo il consumo di acqua utilizzata per la pulizia dei veicoli. E' questo l'obiettivo del progetto LIFEH2OBUS...

Iveco Group: inaugurato a Torino impianto FPT Industrial dedicato alla produzione elettrica

FPT Industrial, il brand di Iveco Group per i sistemi di propulsione, ha inaugurato il a Torino il nuovo stabilimento ePowertrain interamente dedicato alla produzione della gamma elettrica del...

La nuova generazione di autisti e i bus turistici: ecco i temi della seconda giornata di IBE 22

La nuova professione dell’autista e le sfide dei bus turistici hanno rappresentato i focus principali della seconda giornata di lavori della decima edizione di IBE Intermobility and Bus Exp...