Milano: Worldenergy week, il futuro della mobilità sostenibile passa anche dal gas naturale liquido

giovedì 11 ottobre 2018 16:45:22

La sfida globale della mobilità sostenibile non passa soltanto dai veicoli elettrici più adatti agli spostamenti urbani ma anche rinnovando il parco veicoli tradizionale (benzina e diesel) con emissioni sempre più basse e utilizzando per i mezzi pesanti sul lungo raggio il gas naturale liquido. È il messaggio lanciato dal Consiglio mondiale dell'energia (World energy council) durante la Worldenergy week in corso a Milano.

"Gli esperti giunti a Milano datutto il mondo - spiega Marco Margheri, presidente di Wec Italia - concordano sul ruolo chiave dell'auto elettricasoprattutto nel trasporto urbano, ma il gas naturale e ilbiogas (Cng e Gnl) offrono soluzioni sostenibili già disponibili per le aree in cui la mobilità elettrica non è naturalmente adatta, come il trasporto stradale e marittimo. Gli incontri milanesi della World Energy Week - aggiunge Margheri - hanno affrontato i temi di maggiore attualità per il settore tra i quali l'integrazione e la resilienza delle infrastrutture energetiche, l'innovazione digitale, la mobilità sostenibile, i meccanismi di finanziamento e imodelli di business innovativi per la transizione energetica".

Le vendite di nuove auto elettriche in tutto il mondo - è stato detto durante la World Energy Week - hanno superato 1 milione di unità nel 2017 facendo registrare una crescita delle vendite di nuove auto elettriche del 54% rispetto al 2016. Lo stock globale di auto elettriche ha superato ormai i 3 milioni di veicoli nel 2017 dopo aver superato la soglia di 1 milione nel 2015 e il 2 milioni nel 2016. Nel 2017, la Cina ha fatto segnare il più grande stock di auto elettriche: il 40% del totale globale. In Europa nel 2017 sono stati immatricolati 287 mila veicoli elettrici e la Norvegia con 62 mila veicoli venduti è il primo paese seguito da Germania (55 mila veicoli), Gran Bretagna (47 mila) e Francia (37 mila). L'Italia non supera i 5.500 nuovi veicoli elettrici immatricolati.

La presenza dei veicoli elettrici (EV) è strettamente correlata alla crescita delle infrastrutture di ricarica. Nel 2017, i caricatori privati presso abitazioni eluoghi di lavoro, stimati a quasi 3 milioni in tutto il mondo, erano le installazioni di ricarica più utilizzate per le auto elettriche di proprietà di famiglie e flotte. In Italia, ad oggi, si contano circa 12 mila colonnine di ricarica, delle quali circa 9-10 mila private e 2750 pubbliche. La soluzione elettrica - hanno fatto notare gli esperti alla World energy week - non è ancora competitiva per il trasporto stradale pesante, a quello marittimo e agli usi diretti nell'industria. Per questi utilizzi, che in Italia rappresentano circa l'11% del consumo finale di energia, si usa già oggi il metano liquido in sostituzione dei prodotti tradizionali.

Nel nostro paese ci sono oltre 110 camion alimentati a GNL (Gas Naturale Liquido) attualmente in circolazione nel nord del Paese. Secondo fonti di mercato, intorno alla stazione di Piacenza gravitano 75 camion per una media di circa 30 rifornimenti al giorno, con carichi compresi tra 150 e 200 kg di Gnl ciascuno. "L'uso di metano e bio-metano - commenta Marco Margheri, presidente del Wordl energy council Italia - per veicoli leggeri è una soluzione importante per la riduzione degli inquinanti locali nelle aree urbane e metropolitane".

Un ulteriore elemento per migliorare le emissioni dei veicoli in atmosfera passa dal rinnovamento del parco veicoli esistente anche in considerazione delle restrizioni previste nei prossimi anni per le auto diesel. Attualmente l'emissione media è paria 183 grammi di Co2 per chilometro mentre le nuove immatricolazioni a benzina e diesel più evolute emettono inmedia 114 grammi di Co2 per chilometro. Questo si traduce in risparmi annuali pari a 0,75 tonnellate di Co2 per ogni veicolo sostituito.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Its

Altri articoli della stessa categoria

Smart mobility: in Parlamento una proposta dell’Aniasa

giovedì 14 febbraio 2019 18:23:24
Portare in Parlamento la richiesta di regolamentazione delle più moderne forme di “smart mobility” con nuovi dati alla mano. È quanto...

Telespazio fornirà servizi di comunicazioni satellitari al Gruppo Grimaldi

giovedì 7 febbraio 2019 11:52:34
Telespazio - joint venture tra Leonardo (67%) e Thales (33%) - e il Gruppo Grimaldi hanno recentemente firmato due contratti per rafforzare le capacità...

Camion: Daimler Trucks investe 500mln di euro nella guida automatizzata

mercoledì 9 gennaio 2019 11:03:45
Al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas, Daimler Trucks ha annunciato che investirà 500 milioni di euro nei prossimi anni creando oltre 200...

Veicoli connessi: Kapsch TrafficCom partecipa ad un progetto pilota in Australia

lunedì 7 gennaio 2019 12:39:09
Kapsch TrafficCom Australia si è assicurata un contratto biennale per il progetto pilota dei veicoli connessi, il più grande esperimento di...

Sardegna, 4 milioni di euro per incentivare la mobilità elettrica nelle PMI del turismo

lunedì 7 gennaio 2019 15:41:37
Stanziati 4 milioni di euro per incentivare la mobilità elettrica nelle piccole medie imprese. E’ quanto stabilito da un bando pubblicato dalla...