Daimler Trucks testa la tecnologia platooning in Giappone

martedì 30 gennaio 2018 14:52:32

Dopo i test sul collegamento elettronico dei truck (il truck platooning) attuati in Europa e negli USA, Daimler Trucks viaggia in flotta, nel cosiddetto platoon, anche con il suo marchio asiatico FUSO. Nell’ambito di questo progetto, un truck pesante del modello FUSO Super Great viaggia collegato elettronicamente ed in modalità parzialmente automatizzata in un platoon del quale fanno parte truck di altri costruttori giapponesi di veicoli industriali.

I viaggi verranno effettuati tra il 23 gennaio ed il 1° febbraio sulla Shin-Tomei Expressway a sudovest di Tokyo e sulla Kita-Kano Expressway, a nord della capitale giapponese. Il test platooning è promosso dal governo giapponese attraverso il ministero per l’economia, il commercio e l’industria (METI) ed il ministero per il territorio, le infrastrutture, il trasporto ed il turismo (MLIT) ed è parte integrante della Future Strategy 2017. L’iniziativa si pone l’obiettivo di implementare innovazioni quali l’Internet delle cose, i big data e l’intelligenza artificiale in tutti i settori industriali. Nel campo dei veicoli industriali il truck platooning ha lo scopo di contribuire alla riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2. Il truck platooning si propone poi a parziale soluzione di un annoso problema per il Giappone: la carenza di autisti.

Martin Daum, membro del Board of Management Daimler AG e Responsabile Trucks & Buses afferma: “Con Mercedes-Benz Trucks, due anni fa abbiamo mostrato in Europa la fattibilità tecnica ed i vantaggi del platooning. Adesso con Freightliner stiamo ulteriormente sviluppando questa tecnologia sulle strade pubbliche degli USA. Il Giappone è un mercato importante per noi, che richiede e sostiene le innovazioni tecnologiche. Partecipiamo all’iniziativa del governo giapponese per promuovere ulteriormente il platooning anche in Asia ed affermare anche qui il primato di questa tecnologia”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Its

Altri articoli della stessa categoria

Mobilità intelligente: intesa Mit e Mid per sviluppare veicoli a guida autonoma

venerdì 15 maggio 2020 17:52:26
Sviluppare e sostenere la ricerca applicata, sperimentazione e prototipazione, produzione e formazione di nuove professionalità nell’ambito dei...

Smart Roads: innovazioni SMA Road Safety per una guida sicura e interconnessa

lunedì 30 marzo 2020 13:07:59
La Smart Roads diventa sempre più realtà. Il Decreto Ministeriale n.168, denominato Smart Roads, ha proprio l’obiettivo di sviluppare...

Auto e mobilità 4.0 al centro della nuova indagine delle Commissioni Trasporti e Attività produttive della Camera

giovedì 6 febbraio 2020 13:00:54
La transizione verso la decarbonizzazione, l'avvento dell'auto a guida autonoma e l'affermarsi di soluzioni di mobilità condivisa. Ecco i temi che...

Indra, Report Smart Roads: un mercato di oltre 30 miliardi di dollari nel 2022

mercoledì 29 gennaio 2020 15:06:06
La mobilità del futuro sarà caratterizzata da connettività delle infrastrutture, uso dei big data e intelligenza artificiale....

Mobilità e tecnologia: terzo centro di ricerca e sviluppo in Cina per ZF

giovedì 28 novembre 2019 16:57:31
ZF Friedrichshafen AG, il gruppo tecnologico operatore a livello globale e fornitore di servizi per la mobilità di nuova generazione, sta creando il...