Collaborazione tra Google Self-Driving Car Project e FCA su veicoli a guida autonoma

giovedì 5 maggio 2016 15:45:39

Google Self-Driving Car Project e FCA collaboreranno per integrare la tecnologia di guida autonoma di Google nei nuovi minivan ibridi Chrysler Pacifica Hybrid 2017. Questa è la prima volta che Google lavora direttamente con un costruttore automotive per integrare il proprio sistema di guida autonoma (sensori e software inclusi) su una vettura. 

I minivan Chrysler Pacifica Hybrid entreranno nel programma di sperimentazione di Google, più che raddoppiando la flotta di veicoli attualmente in uso. Nella fase iniziale, FCA progetterà circa cento veicoli su cui Google integrerà l’insieme di sensori e computer che permettono ai mezzi di muoversi autonomamente sulle strade. Per velocizzare le fasi di progettazione, test e produzione della Chrysler Pacifica a guida autonoma, gli ingegneri delle due società lavoreranno insieme in un centro situato nel sudest del Michigan. Le vetture a guida autonoma di Google sono attualmente in sperimentazione in quattro città degli Stati Uniti: Mountain View (California), Austin (Texas), Kirkland (Washington) e Phoenix (Arizona), mentre le Chrysler Pacifica Hybrid, prima di essere utilizzate sulle strade pubbliche, saranno testate sul circuito privato di Google in California

John Krafcik, Amministratore Delegato di Google Self-Driving Car Project, ha commentato positivamente la collaborazione: “FCA ha un team di ingegneri abili ed esperti e la Chrysler Pacifica Hybrid è la vettura adatta per testare la tecnologia di guida autonoma di Google. Lavorare a stretto contatto con FCA ci darà l’opportunità di velocizzare lo sviluppo di una vettura a guida totalmente autonoma che renderà le nostre strade più sicure e agevolerà gli spostamenti quotidiani per coloro che non possono guidare”.

Apprezzamento anche da parte di Sergio Marchionne, Chief Executive Officer di FCA: “Lavorare con Google dà a FCA l’opportunità di collaborare con una delle principali società tech al mondo per velocizzare il processo di innovazione nell’industria automotive. L’esperienza che entrambe le società acquisiranno sarà fondamentale per lo sviluppo di tecnologie automotive che porteranno benefici molto importanti per i consumatori”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Its

Altri articoli della stessa categoria

Auto e mobilità 4.0 al centro della nuova indagine delle Commissioni Trasporti e Attività produttive della Camera

giovedì 6 febbraio 2020 13:00:54
La transizione verso la decarbonizzazione, l'avvento dell'auto a guida autonoma e l'affermarsi di soluzioni di mobilità condivisa. Ecco i temi che...

Indra, Report Smart Roads: un mercato di oltre 30 miliardi di dollari nel 2022

mercoledì 29 gennaio 2020 15:06:06
La mobilità del futuro sarà caratterizzata da connettività delle infrastrutture, uso dei big data e intelligenza artificiale....

Mobilità e tecnologia: terzo centro di ricerca e sviluppo in Cina per ZF

giovedì 28 novembre 2019 16:57:31
ZF Friedrichshafen AG, il gruppo tecnologico operatore a livello globale e fornitore di servizi per la mobilità di nuova generazione, sta creando il...

Future Mobility Expoforum di Torino 2019 registra 2500 accessi

giovedì 21 novembre 2019 15:24:04
Con 2500 accessi si è chiusa la seconda edizione di Future Mobility Expoforum di Torino che per due giorni ha accolto gli operatori di tutte le filiere...

Auto connesse con 5G, una realtà grazie al consorzio 5G Automotive Association

venerdì 15 novembre 2019 12:22:29
Sperimentate per le strade di Torino le auto connesse con il 5G. Il consorzio 5G Automotive Association (5GAA) ha dimostrato per le strade della...