Bolzano, e-mobility: incentivi a 145 aziende per l'acquisto di auto elettriche

martedì 5 dicembre 2017 11:40:38

In Provincia di Bolzano sono 145 le aziende ammesse quest’autunno al contributo provinciale per l'acquisto di veicoli elettrici nonché stazioni di ricarica. L'incentivo - fanno sapere dalla Giunta - è diretto a sostenere lo sviluppo dell'Alto Adige verso una regione modello in tema di mobilità sostenibile nell'arco alpino e ridurre l’inquinamento da traffico. Il contributo alle imprese è di 2.000 euro per i veicoli elettrici a batteria e a celle a combustibile, a cui se ne aggiungono altri 2.000 come sconto del rivenditore. Le richieste di contributo vengono trattate dalla Ripartizione provinciale economia e le imprese interessate potranno presentare la domanda anche nel 2018, dal 1° gennaio al 30 giugno.

Le imprese beneficiarie nel 2017 rappresentano diversi settori: turismo, artigianato, industria, commercio e liberi professionisti: ci sono ad esempio un’officina elettrotecnica di Rodengo che si dota di una stazione di ricarica per veicoli elettrici alimentata dall’energia dell’impianto fotovoltaico installato sul tetto e un commerciante venostano che ha optato per un’auto ibrida plug-in. Inoltre, nei casi di azienda che acquista veicoli elettrici a due, tre o quattro ruote, la Provincia prevede un contributo del 30% della spesa ammessa per un importo massimo di 1.000 euro (senza sconto obbligatorio), l’acquisto di bici elettriche cargo (portata minima 150 kg) è incentivato con un contributo provinciale del 30%, per un importo massimo di 1.500 euro. Infine l’impresa che acquista stazioni di ricarica aziendali per veicoli elettrici potrà beneficiare di un contributo del 70% fino a un massimo di 1000 euro.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Piste ciclabili: a Parma al via i cantieri per tre nuovi tratti sull’asse Nord-Sud

La rete di piste ciclabili sul territorio del Comune di Parma, che si estende per 137 chilometri, si arricchisce di tre nuovi tratti che verranno realizzati in viale Rustici, via Pastrengo e via...

Le strategie del Gruppo FS per la sostenibilità

Autofinanziamento con green bond, treni a basso consumo energetico e riciclabili, infrastrutture integrate e sempre meno impattanti per creare valore economico e sociale da condividere con il...

Bicipolitana: via alla realizzazione della rete di ciclabili per i comuni dell'hinterland di Bologna

Entra nel vivo la realizzazione della Bicipolitana bolognese, che collegherà il capoluogo ai 12 Comuni dell’hinterland (Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Casalecchio di Ren...