L’Enac ha ospitato la presentazione dell’Easa per una regolamentazione in materia di safety e cybersecurity

venerdì 6 settembre 2019 09:49:34

L’Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza Aerea (Easa) ha presentato presso la Direzione Generale dell’Enac il “Management of Information Security Risks” (NPA - Notice of proposed amendment - n. 2019-07).
Si tratta di una proposta regolamentare finalizzata a far sì che le autorità europee dell’aviazione civile e le imprese aeronautiche attuino tutte le azioni necessarie per proteggere dagli attacchi informatici i dati e i sistemi di tecnologia dell’informazione e della comunicazione il cui malfunzionamento può compromettere la sicurezza del volo in termini di safety. Quello della cybersecurity, infatti, è un tema di grande rilievo in numerosi settori e, naturalmente, anche in quello aereo.
I lavori sono stati aperti dal vicedirettore generale dell’Enac, Alessandro Cardi, e hanno visto la partecipazione di rappresentanti del ministero delle Infrastrutture e Trasporti, dello Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Italiana, di Assaeroporti, di Enav, di Alitalia e altri operatori aerei, di alcune realtà aziendali del gruppo Leonardo, nonché di altri importanti stakeholder in rappresentanza delle imprese.
La presentazione è stata curata da un rappresentante esperto in materia di cybersecurity Easa ed è stata seguita da due panel di confronto tra esperti di cybersecurity e gli intervenuti, incentrati sull’impatto che può avere a livello organizzativo il regolamento così come attualmente proposto, sugli effetti che possono generarsi sulla safety, sull’organizzazione delle imprese, sulle risorse umane e sugli investimenti da fare per dare attuazione alle normative sulla cybersecurity sia a livello nazionale, sia a livello globale.
L’evento è stato un’opportunità per l’Ente e per i soggetti intervenuti di confrontarsi su una nuova proposta regolamentare che ha come unico obiettivo quello di continuare a garantire il più alto livello di sicurezza nel trasporto aereo, accrescendo la consapevolezza della cybersecurity e, al contempo, di come affrontare questo tema in modo armonizzato a livello europeo.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Istituzioni

Altri articoli della stessa categoria

Il Presidente dell’Enac in visita istituzionale all’Aeroporto di Napoli

martedì 19 novembre 2019 11:48:25
Nell’ambito del programma di incontri e visite istituzionali presso gli aeroporti nazionali, gli operatori e l’industria del settore, il presidente...

Enac: workshop sull’assistenza alle vittime di incidente aereo e ai loro familiari

venerdì 15 novembre 2019 14:35:39
La Direzione Generale dell’Enac ha promosso e ospitato il workshop “Assistenza alle vittime di incidente aereo e ai loro familiari”...

Enac: nel 2018 investiti 536 milioni di euro sugli aeroporti italiani

venerdì 15 novembre 2019 17:09:36
Anche nel 2018 sono stati effettuati significativi investimenti infrastrutturali sugli aeroporti italiani: rispetto a una previsione di investimento di circa...

Il presidente dell'Enac all’incontro Confetra sulla logistica: le potenzialità di sviluppo del cargo aereo in Italia

giovedì 14 novembre 2019 09:49:49
Il presidente dell’Enac Nicola Zaccheo ha preso parte all’Assemblea 2019 della Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica...

Quaranta in Senegal alle celebrazioni dei 50 anni dell’AFCAC

giovedì 14 novembre 2019 16:09:42
Il direttore generale dell’Enac, Alessio Quaranta, ha partecipato a Dakar, in Senegal, alle celebrazioni dei 50 anni dell'AFCAC (African Civil Avation...

Leonardo: consegnato alla Guardia di Finanza il primo AW169M


Leonardo ha consegnato il primo dei 22 elicotteri bimotore di nuova generazione AW169M destinati alla Guardia di Finanza. La consegna, effettuata dallo stabilimento Leonardo di Vergiate il...