Il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare incontra i vertici di Enav

venerdì 8 febbraio 2019 09:40:04

Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, ha visitato nei giorni scorsi il Centro di Controllo d’Area Enav di Roma, accompagnato dai vertici della Società, il Presidente Nicola Maione e l’AD Roberta Neri. Nell’occasione il gen. Rosso e i vertici della Società hanno visitato la sala operativa del Centro di Controllo d’Area (ACC - Area Control Center) e del Reparto Servizio di Coordinamento e Controllo dell’AM (RSCCAM), enti ATS (Air Traffic Service) co-ubicati e, rispettivamente per la componente civile e militare, responsabili della fornitura del servizio di controllo del traffico aereo nella FIR (Flight Information Region – Regione Informazioni Volo) di Roma. La co-ubicazione dei due Enti ATS consente all’Aeronautica Militare e ad Enav di garantire la necessaria cooperazione civile-militare nel campo Air Traffic Management (ATM), funzionale ai rispettivi ambiti e mission istituzionale, nel rispetto del principio dell’uso flessibile dello spazio aereo (Flexible Use of Airspace), sancito dall’Icao e dal regolamentato dalla Commissione europea ai fini Single European Sky. Il Capo di Stato Maggiore e il Presidente di Enav hanno condiviso la necessità della continua evoluzione dal punto di vista tecnologico e organizzativo al fine di rispondere in maniera bilanciata e sostenibile alla coesistenza dell’attività di volo militare e civile all’interno dello spazio aereo italiano, elemento in cui si registra un continuo sviluppo dell’aviazione commerciale ma anche l’ambiente di manovra attraverso il quale la Forza Armata assicura la Difesa del Paese. Il Generale Rosso e il Presidente Maione, prima di concludere la visita congiunta, hanno manifestato il proprio apprezzamento per contributo fornito quotidianamente dal personale dei due Enti. “Esprimo pieno apprezzamento – ha commentato il Capo di Stato Maggiore – per l’opera di valorizzazione e armonico sviluppo di una risorsa importante per il Paese, lo spazio aereo, in totale sintonia tra la realtà civile e militare”. L’amministratore delegato Neri, da parte sua, ha evidenziato “l’eccellenza e la forte cooperazione che consente di operare con competenza a supporto dello sviluppo del Paese, in un settore strategico quale quello del trasporto aereo”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Istituzioni

Altri articoli della stessa categoria

Il Direttore Generale Enac ha inaugurato ad Amsterdam la nuova sede JAA TO, fondazione europea per la formazione nel settore aereo

lunedì 8 luglio 2019 09:45:46
Il direttore generale dell'Enac Alessio Quaranta ha effettuato Venerdì la consueta visita bimestrale presso la sede JAA-TO (Joint Aviation Authorities...

Domani il convegno Demetra su “La capacità aeroportuale”

martedì 2 luglio 2019 10:37:31
Si svolgerà domani, 3 luglio, il convegno su “La capacità aeroportuale”, organizzato dal Centro Studi Demetra, insieme alla...

Enac ha ospitato seminario internazionale “European Association of Aviation Training and Educational Organisations”

lunedì 1 luglio 2019 11:08:46
L’Ente nazionale per l’aviazione civile ha ospitato nella propria sede il seminario internazionale ”La formazione per nuove tecnologie in...

FAA: aggiornamenti sul Boeing 737

venerdì 28 giugno 2019 12:50:27
La Federal Aviation Administration ha diffuso una breve nota di aggiornamento in merito alla procedura per la restituzione del Boeing 737 Max al servizio...

Il direttore generale Enac alla 51esima riunione del Provisional Council di Eurocontrol

venerdì 14 giugno 2019 12:35:28
Si è svolta a Bruxelles la 51esima riunione del Provisional Council (PC) di Eurocontrol, l’Organizzazione intergovernativa che gestisce la...