Enac: workshop sul sistema Icao per la riduzione delle emissioni di Co2

lunedì 17 luglio 2017 16:46:00

Si è svolto oggi presso la Direzione Generale dell’Ente nazionale per l’aviazione civile un workshop dedicato al CORSIA (Carbon Offsetting Reduction Scheme for International Aviation), il sistema di gestione globale per la riduzione delle emissioni di Co2 derivanti dal traffico aereo internazionale, elaborato e promosso dall’Icao (International Civil Aviation Organization), l’organismo delle Nazioni Unite che riunisce le autorità per l’aviazione civile di 191 Paesi membri.
I lavori hanno visto la partecipazione di rappresentanti del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del ministero dello Sviluppo Economico, del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del ministero della Difesa, dell’Enav, della Iata (International Air Transport Association), di Assaereo e degli operatori del settore.
In previsione dell'imminente definizione della normativa Icao sul CORSIA, l'Enac ha organizzato questa occasione di informazione destinata agli operatori aerei che nei prossimi anni saranno chiamati a dare applicazione al nuovo sistema di contabilizzazione e compensazione delle emissioni di Co2.
Dalla 39a Assemblea Generale Icao che si è svolta a Montreal nel settembre 2016, infatti, è emersa l’indicazione di implementare il sistema CORSIA che rappresenta uno degli elementi fondamentali nel pacchetto di misure finalizzate al raggiungimento della crescita zero delle emissioni di Co2 a partire dal 2020, nel quadro degli obiettivi dell’accordo COP21 di Parigi sul clima.
Nel corso del workshop odierno si sono susseguiti interventi tecnici su argomenti come le politiche di protezione ambientale, la crescita zero di emissioni di Co2, i carburanti alternativi sostenibili da impiegare nel settore.
Sul tema della tutela ambientale, peraltro, la scorsa settimana il Direttore Generale dell’Enac Alessio Quaranta era intervenuto come relatore al 6° World Civil Aviation Chief Executives Forum che si è svolto a Singapore, portando l’esperienza maturata nell’ambito del sistema EU ETS (European Union Emission Trading System) rilevante per il progetto CORSIA dell’Icao.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Istituzioni

Altri articoli della stessa categoria

Enac-Assaeroporti: fondamentale per la sicurezza modificare il codice della navigazione

mercoledì 15 novembre 2017 10:52:53
Modificare il codice della navigazione perché così com’è rischia di diminuire la sicurezza aeroportuale. E’ quanto chiedono...

Il direttore generale dell’Enac nominato presidente dell’organizzazione europea di formazione Eateo

venerdì 10 novembre 2017 15:09:18
Il direttore generale dell’Ente nazionale per l’aviazione civile, Alessio Quaranta, è stato nominato presidente dell’Eateo - European...

Assaeroporti, Assaereo, Iata, Ibar: no a nuova tassa su passeggeri in Legge di Bilancio

giovedì 9 novembre 2017 10:03:58
“Gli emendamenti 1.0.4, 11.0.33 e 19.0.26 presentati al decreto legge collegato alla manovra di bilancio ci pongono di fronte all’ennesimo...

“Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto”: Enac e Sacbo fanno il punto sull’applicazione del progetto

mercoledì 8 novembre 2017 15:29:01
A un anno dall’adesione dell’Aeroporto di Bergamo al progetto “Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto”, Enac e Sacb...

Enac-Fata: firmato protocollo per il Superjet 100

martedì 7 novembre 2017 10:24:25
Il direttore generale dell’Enac, Alessio Quaranta, e il direttore generale della Federal Air Transport Agency (Fata), Alexander Neradko, hanno firmato il...