Enac incontra gli operatori per coordinare la stagione estiva

giovedì 14 marzo 2019 19:00:30

Coordinare preventivamente tutto il comparto del trasporto aereo in occasione dell’avvio della stagione estiva, per garantire e innalzare ulteriormente la sicurezza del volo e la qualità del servizio agli utenti. Questo lo scopo dell’incontro che si è svolto oggi, 14 marzo, all’Enac con gli operatori del settore, che ha visto anche la partecipazione del ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli. L’Enac ha invitato i responsabili delle varie componenti del settore ad attuare ogni azione necessaria a rendere sempre più sicuri e fluidi gli spostamenti aerei, in termini di efficienza e puntualità; evitare possibili inconvenienti e disagi; verificare preventivamente l’adeguata disponibilità di risorse umane e di mezzi; monitorare la puntualità dei voli; garantire la qualità dei servizi; rispettare i diritti dei passeggeri, con particolare attenzione alle persone diversamente abili, agli anziani e ai soggetti non autosufficienti. Nel corso dell’incontro Enac ha anticipato anche alcuni dati relativi al 2018, ancora in corso di consolidamento. I passeggeri totali sono stati 184.810.850, in crescita del 5,8% rispetto al 2017 mentre i movimenti aerei sono saliti del 3,6% a 1.413.466 unità. Stabili le merci (-0.02%) per un totale di 1.090.699 tonnellate. Una crescita confermata anche per l’inizio dell’anno: secondo i dati di Assaeroporti, infatti, i passeggeri sono cresciuti a gennaio del 4,9% e i movimenti del 5%.
“Il traffico aereo globale è in costante crescita e l’Italia deve essere in grado di raccogliere al meglio la sfida: ne va della nostra immagine, della nostra forza attrattiva, ma anche della nostra salute economica in generale – ha sottolineato il ministro Toninelli -. Il trasporto aereo vale già oggi poco meno del 4% del Pil, ma soltanto coniugando servizi di qualità e una sempre maggiore attenzione alla sicurezza, riusciremo a farci trovare pronti e capaci di intercettare i nuovi flussi”.
E il direttore generale dell’Enac, Alessio Quaranta, ha ricordato come “l’incontro programmatico con tutto il settore per la stagione estiva, costituisce un punto di partenza importante per analizzare preventivamente le eventuali criticità e condividere la pianificazione operativa necessaria ad affrontare il periodo di aumento di traffico passeggeri e di movimenti”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Istituzioni

Altri articoli della stessa categoria

ART: audizione del presidente Camanzi al Senato sul riordino del trasporto aereo

giovedì 18 luglio 2019 09:30:23
Il presidente dell’Autorità di regolazione dei trasporti (Art), Andrea Camanzi, durante un'audizione svoltasi presso l’8a commissione...

Protocollo d’Intesa Enac SIS 118 per formazione personale coinvolto in operazioni di soccorso HEMS

mercoledì 17 luglio 2019 09:28:13
L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e la Società Italiana Sistema 118 (società scientifica dedicata al servizio del 118, ovvero...

Trapani e Comiso: ok del MIT alla continuità territoriale

mercoledì 17 luglio 2019 14:25:24
Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha firmato il decreto ministeriale per imporre gli oneri di servizio pubblico su alcune...

Problemi tecnici per Galileo, interruzione temporanea dei servizi

mercoledì 17 luglio 2019 11:06:15
Il sistema di navigazione satellitare europeo Galileo è fermo ormai da diversi giorni per un problema tecnico che la European GNSS Agency attribuisce...

Il Direttore Generale Enac ha inaugurato ad Amsterdam la nuova sede JAA TO, fondazione europea per la formazione nel settore aereo

lunedì 8 luglio 2019 09:45:46
Il direttore generale dell'Enac Alessio Quaranta ha effettuato Venerdì la consueta visita bimestrale presso la sede JAA-TO (Joint Aviation Authorities...