A Parigi la 150esima riunione dei direttori ECAC

martedì 15 maggio 2018 15:37:27

Si è svolta a Parigi, ieri e oggi, 14 e 15 maggio, la 150a riunione dei direttori generali dell’aviazione civile dei 44 Paesi membri dell’ECAC (European Civil Aviation Conference). Alla conferenza ha partecipato anche il direttore generale dell’Enac, Alessio Quaranta, che nel settembre dello scorso anno è stato eletto vice presidente dell’ECAC e ricopre anche il ruolo di responsabile (Focal Point) dell’ECAC per Security & Facilitation, la sicurezza intesa come prevenzione da atti illeciti in ambito aereo e aeroportuale e l’individuazione di eventuali misure di protezione da azioni di terrorismo.
Tra i vari temi oggetto del meeting, a cui ha partecipato anche il vice direttore generale dell’Enac, Alessandro Cardi, particolare rilievo è stato riservato alle priorità europee nell’ambito Icao tra cui la tredicesima Conferenza Icao sulla navigazione aerea che si terrà dal 9 al 19 ottobre 2018.  In questo contesto il direttore Quaranta, in qualità di Focal Point ECAC per Security & Facilitation, ha relazionato i partecipanti sugli ultimi sviluppi in tema di security, in particolare sull'implementazione del Global Aviation Security Plan (GASeP) e sulla prossima conferenza regionale di Lisbona del 29 - 31 maggio 2018 che prenderà in esame la road map e la preparazione della High Level Conference on Aviation Security dell’Icao prevista per il prossimo autunno a Montreal, il 29 e 30 novembre 2018. Inoltre, Quaranta ha informato i presenti che l'ECAC e la Commissione europea hanno recentemente rinnovato per l'anno corrente l'accordo di cooperazione in tema di security firmato a dicembre 2012.
I lavori si sono concentrati anche sull'implementazione, prevista dal 1° gennaio 2019, del CORSIA - Carbon Offsetting and Reduction Scheme for International Aviation, lo schema internazionale di compensazione e riduzione delle emissioni di CO2 derivanti dall’aviazione civile, previsto dalla Risoluzione ICAO A39-3 adottata della 39a Assemblea Generale Icao ad ottobre 2016. Nell’ambito dei lavori, infine, Quaranta, come presidente del consiglio di amministrazione JAA-TO (Joint Aviation Authorities – Training Organization), ha aggiornato i convenuti anche in merito ai temi più recenti in materia di formazione (training) europea nel settore aeronautico.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Istituzioni

Altri articoli della stessa categoria

Aeroporto di Firenze: Regione approva il progetto di Master plan

venerdì 12 ottobre 2018 09:05:17
La Giunta della Regione Toscana - convocata in via straordinaria nei giorni scorsi in vista della Conferenza dei servizi che avrebbe dovuto tenersi oggi a...

Per Alitalia una newco con Fs e la partecipazione del Tesoro

venerdì 12 ottobre 2018 09:56:13
Una newco con Ferrovie dello Stato, un partner tecnico strategico, la partecipazione di Cassa depositi e prestiti e del ministero dell'Economia. E’...

Enac: nella stagione estiva in aumento i passeggeri e le segnalazioni per disservizi

martedì 9 ottobre 2018 14:05:01
Presentato il bilancio della stagione estiva 2018 nel corso di un incontro organizzato dall’Enac. Oltre ai vertici dell'Ente,  erano presenti...

Enac: accordo con Autorità aviazione civile Madagascar per ridurre emissioni Co2

lunedì 8 ottobre 2018 09:10:53
La cooperazione impegna l'ENAC a trasmettere all’omologa Autorità del Madagascar l'esperienza acquisita nell’elaborazione dell'Action Plan...

A Vienna il vertice europeo sull’aviazione

venerdì 5 ottobre 2018 09:42:32
Fare il punto sulla strategia dell’Unione europea sull’aviazione, lanciata nel 2015, e guardare al suo sviluppo futuro, con l’obiettivo di...