Tav: Toninelli, siamo consapevoli dei costi derivanti dal blocco dell'opera

giovedì 15 novembre 2018 16:11:09

"Siamo del tutto consapevoli che il blocco delle opere può comportare costi derivanti dagli impegni assunti dai Governi precedenti. Questi costi non rientrano nell'analisi costi benefici in senso proprio, ma la struttura tecnica di missione è ugualmente incaricata di valutarli e rappresentarli attraverso una ulteriore e distinta analisi tecnico-giuridica, di cui il Governo terrà conto nelle sue decisioni". Lo ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, al Question Time al Senato, ribadendo che "sia l'analisi costi-benefici in senso tecnico sia la parallela analisi degli oneri a carico del bilancio pubblico in caso di blocco delle opere infrastrutturali, comprese quelle su cui esistono accordi internazionali, saranno rese pubbliche".

Il ministro ha quindi sottolineato che "l'attenzione che il Governo sta ponendo sull'utilizzo delle risorse pubbliche,
investite in opere ereditate dal passato e particolarmente onerose, è in linea con quanto fatto da altri Governi europei".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Decreto Genova: Autostrade per l'Italia fa ricorso

venerdì 14 dicembre 2018 09:49:54
"Il Consiglio di Amministrazione di Autostrade per l’Italia, riunitosi in data odierna, tenuto conto dei pareri dei legali che assistono la...

Autostrade per l’Italia: 16 e 17 dicembre sciopero del personale

venerdì 14 dicembre 2018 12:32:22
“Prima azione di sciopero di 4 ore domenica 16 e lunedì 17 dicembre di tutti i dipendenti di Autostrade per l’Italia e delle Società...

Viadotto Polcevera: affidata la demolizione alle aziende Fagioli, Omini, Vernazza, Ipe e Ireos

venerdì 14 dicembre 2018 18:34:06
Affidati i lavori per la demolizione del viadotto Polcevera. E’ stato firmato nel pomeriggio del 14 dicembre il decreto di “Affidamento...

Regioni: Bonaccini, 4,1 milioni nel 2018 per itinerari e percorsi ciclabili e pedonali

giovedì 13 dicembre 2018 16:06:37
“Abbiamo compiuto un altro piccolo passo in avanti per favorire la mobilità dolce, ovvero gli spostamenti degli utenti vulnerabili, pedoni e...

Sardegna, riforma per il trasporto pubblico locale: bacino unico e più lotti

giovedì 13 dicembre 2018 16:09:17
La Sardegna vara la riforma del trasporto pubblico locale non ferroviario approvando un disegno di legge che prevede un bacino unico territoriale con...