Ricostruzione Morandi: il sindaco Marco Bucci è il nuovo commissario

giovedì 4 ottobre 2018 15:40:35

il nuovo commissario per la ricostruzione del Morandi è il sindaco di Genova Marco Bucci. Dopo una telefonata questa mattina tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente della Regione Giovanni Toti, Palazzo Chigi ha comunicato l'intenzione di procedere alla nomina del sindaco Marco Bucci come commissario straordinario per la ricostruzione del Morandi. La Regione ha già risposto con parere favorevole. "Tornato a Roma firmerò il decreto che nominerà il commissario straordinario nella figura del sindaco di Genova, Marco Bucci", ha spiegato il premier da Assisi.

L'annuncio è arrivato questa mattina dopo che ieri per tutto il giorno si sono rincorse le voci e le indiscrezioni, in ballo c'erano i nomi di Claudio Andrea Gemme, gradito alla Lega, del sindaco Marco Bucci e del direttore scientifico dell'Istituto Italiano della Tecnologia Roberto Cingolani, sponsorizzato dai Cinque Stelle. Su Gemme pendevano le obiezioni di incompatibilità, l'ipotesi Cingolani era osteggiata dalla Lega, alla fine la scelta è caduta su Bucci.

La nomina del sindaco di Genova Bucci come commissario per la ricostruzione del ponte di Genova "non è la vittoria di nessuno ma è la vittoria del buon senso", ha commentato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. "Credo - ha detto nel corso di un convegno alla Camera - che sia stata scelta la persona che ragionevolmente ha in mano la situazione per una ricostruzione in tempi brevi". Secondo Toti, la politica deve garantire l'efficienza e la "vittoria vera" sarà quando il ponte sarà ricostruito perché
i cittadini non giudicheranno il nome del commissario ma se la politica manterrà le promesse, altrimenti - ha concluso - saremmo giudicati dei cialtroni".

Intervistato al termine del convegno, Toti ha ribadito che la scelta di Bucci è stata giusta anche perché con Gemma, dapprima indicato come possibile commissario, si rischiava l'incompatibilità. Quindi ha sottolineato il buon dialogo tra le istituzioni. "Abbiamo fatto più di un commissario in 50 giorni - ha precisato rispondendo a una domanda - abbiamo lavorato sull'emergenza, abbiamo aperto strade, dato case agli sfollati, abbiamo rimosso le macerie. Oggi arriva anche commissario: una scelta molto condivisa e molto sensata. Quindi buon lavoro a Marco Bucci". Gli enti locali, ha proseguito, "sono entrambi interessati dalla gestione della città come è giusto che sia: resta in capo alla Regione il commissariato per il superamento dell'emergenza con la gestione della zona franca urbana, con l'aiuto alle imprese e tutto quello che riguarda le infrastrutture cittadine. Il sindaco potrà concentrarsi sulla ricostruzione del ponte. Credo che sia un riconoscimento al ruolo ben svolto dagli enti locali in queste settimane e un riconoscimento alla citta'". Toti ha quindi spiegato che "c'e' stato un dialogo serrato con il governo, con il premier Conte, che è stata una persona seria e corretta" nonché con il sottosegretario alla presidenza Buffagni e con il ministero dei Trasporti. "Un buon dialogo con le istituzioni, a volte un po' brusco - ha osservato - ma ognuno ha il suo punto di vista e andiamo avanti. Credo che da un confronto franco e sincero si arrivi sempre a qualcosa di buono".

"Buona fortuna al sindaco di Genova Bucci che avrà un compito delicato e importante: lavorare duro per ridare un ponte sicuro in tempi rapidi alla città, secondo il mandato che gli viene dal Governo del cambiamento", ha detto Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, il quale insieme alla Commissaria europea ai Trasporti, Violeta Bulc sarà a Genova, lunedì prossimo 8 ottobre, per un incontro bilaterale dedicato al dossier relativo al crollo del Ponte Morandi che si terrà nella sede della Prefettura.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trasporto pubblico, 7 mln euro per la filovia di Ancona e oltre 470 mln per quella di Genova

Via libera dalla Conferenza unificata al Decreto proposto dalla Ministra De Micheli che prevede l’erogazione di circa 7 milioni di euro da destinare al ripristino e ampliamento della filovia di...

Sangalli (Confcommercio): il nuovo ponte di Genova conferma un'Italia capace

“Dall’inaugurazione del nuovo ponte di Genova viene la conferma di un’Italia capace di progettare e di realizzare nei tempi giusti. Ma il ‘modello Genova’ sollecita...

Nuovo Ponte di Genova, esito positivo per il collaudo: effettuati test dinamici e statici

Il collaudo statico del nuovo Ponte Genova San Giorgio ha dato esito positivo. Il certificato è stato rilasciato da Anas (Gruppo Fs Italiane), dopo aver analizzato i risultati delle prove...