Regione Sicilia, stanziati 100 mln per parcheggi e 45 per strade provinciali

venerdì 31 agosto 2018 16:30:34

Importanti novità per la viabilità della Regione Sicilia, presentate dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, dall’assessore Marco Falcone e del dirigente generale del dipartimento Fulvio Bellomo. Stanziati 100 mln per parcheggi e 45 per strade provinciali attraverso due i bandi predisposti dall'assessorato regionale alle Infrastrutture.

I fondi predisposti dall’amministrazione regionale sono finalizzati alla creazione di parcheggi di interscambio nelle Città di Palermo, Catania e Messina e nei Comuni con oltre 30 mila abitanti. Saranno finanziati non solo i lavori di realizzazione dei nuovi parcheggi ma anche le spese di progettazione.

Le due linee di intervento, già pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale, prevedono lo stanziamento di 90 milioni e 800 mila euro per i tre Comuni capoluogo (circa 50 milioni per Palermo, poco più di 23 per Catania e 17,5 per Messina) e 12 milioni e 600 mila euro per i Comuni oltre 30 mila abitanti.

Saranno inoltre rimodulati i fondi del “Patto per il Sud”. 45 milioni di euro saranno destinati alla viabilità secondaria dell’Isola; le somme saranno così ripartite: 14 milioni alla provincia di Enna; sette a Messina; sei a Siracusa; cinque a Palermo; 4,6 a Ragusa; e quattro sia a Catania che a Caltanissetta.

A margine della presentazione il governatore Musumeci mostra soddisfazione per l’iniziativa che dichara “rientra nella politica del governo regionale di sostenere gli enti locali in un’opera di riqualificazione del proprio patrimonio infrastrutturale e dotare il territorio di parcheggi di interscambio, che nelle altre città d’Italia sono una realtà, da almeno una decina di anni. Il piano parcheggi darà un’importante spinta ai Comuni in termini di servizi e vivibilità, riqualificazione urbana e riduzione dell’inquinamento”.

"Crediamo che - ha proseguito l’assessore Falcone -  una migliore organizzazione della mobilità pubblica, unita anche alla riduzione delle emissioni inquinanti, possa essere non solo volano di sviluppo ma anche base per un miglioramento complessivo della vivibilità dei nostri centri ed un miglioramento della loro bellezza".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Tunnel di base di Torino-Lione: assegnato l'appalto per i pozzi di ventilazione

lunedì 13 luglio 2020 11:41:41
E' stato assegnato da Telt (Tunnel Euralpin Lyon Turin) l'appalto per la costruzione dei pozzi di ventilazione del tunnel di base ad Avrieux (Francia), al...

Osservatorio Anas: traffico in aumento del 53%. Crescita più contenuta per i veicoli pesanti

lunedì 13 luglio 2020 11:57:07
Il traffico sulla rete Anas (Gruppo FS Italiane) segnala un riallineamento ai trend storici, rispetto al 2019. L'aumento per la viabilità segna un...


Liguria, verifiche su gallerie: MIT convoca Autostrade per l’Italia 

lunedì 13 luglio 2020 12:09:08
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha nuovamente convocato Autostrade per l'Italia per aggiornamenti sull'avanzamento del programma di verifiche...

Ferrovia Genova-Milano: Federlogistica Conftrasporto chiede di rinviare i lavori

giovedì 9 luglio 2020 15:33:08
  Evitare un peggioramento della già complicata situazione per la viabilità ligure. Federlogistica Conftrasporto-Confcommercio si...

Traffico Liguria, Uggè: il turismo, la logistica e i trasporti sono bloccati. Serve un intervento urgente

giovedì 9 luglio 2020 15:47:14
Il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè è tornato sulla questione viabilità Liguria, dopo l'intervento di ieri...