Ponti primaverili: 8 milioni di italiani in viaggio. Buone le previsioni meteo, ma allarme caro-prezzi

lunedì 23 aprile 2018 11:13:51

Partenze in massa per i ponti primaverili. Secondo Federalberghi, 8 milioni di italiani si metteranno in viaggio per il 25 aprile, e più di 7,5 partiranno per il 1° maggio. Tra le mete preferite città d'arte e agriturismi, ma il Codacons lancia l'allarme: i prezzi aumentano sia in Italia sia per chi sceglie l'estero.

Le stime della Federazione delle associazioni alberghi e turismo dicono che il giro d'affari complessivo per la festa della Liberazione sarà di circa 2,85 miliardi di euro rispetto ai 2,32 miliardi di euro del 2017 (+22,8%), mentre quello del ponte del 1° maggio sarà di circa 2,46 miliardi di euro, contro i 2 miliardi di euro dello scorso anno (+23%). "Il giro di affari legato al movimento dei ponti primaverili conferma i segnali di ripresa che stanno facendo bene al settore", commenta Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, "se queste sono le premesse, il desiderio di viaggio e l'effettivo movimento di viaggiatori andrebbe incentivato con tutti gli strumenti possibili".

Continua la crescita del turismo culturale. Secondo le stime di Assoturismo, tra il 25 aprile e il 1° maggio le località di interesse storico-artistico si avviano a registrare 4,3 milioni di presenze, segnando un aumento dell’1,5% sullo stesso periodo dello scorso anno. Tra le mete più gettonate, come sempre, Roma, Venezia e Firenze, ma anche Napoli, Bologna, Torino, Matera, Mantova, Milano e Palermo. Nelle principali città d'arte è già stato prenotato oltre l'80% delle camere disponibili.

I visitatori stranieri rappresentano oltre il 60% delle presenze turistiche, e hanno speso per le loro vacanze culturali circa 13,9 miliardi di euro nel solo 2017. Si tratta del 38,3% della spesa complessiva dei turisti stranieri in Italia. Previsioni positive anche per gli agriturismi: sono 800mila i turisti che hanno scelto di sedersi a tavola nelle aziende di campagna nei giorni di ponti primaverili. A spingere le presenze in questo settore - rileva la Coldiretti - sono le positive previsioni meteo, che condizionano la scelta del 79% dei vacanzieri.

Il Codacons però lancia l'allarme legato al caro-prezzi. La spesa complessiva degli italiani per i ponti crescerà del 15%. “La prima voce che appare in aumento è quella relativa ai carburanti, con un pieno di diesel che costa oggi il 3,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2017, mentre per la benzina il rincaro è del +1,5% - spiega il presidente dell'associazione dei consumatori Carlo Rienzi –. Andrà peggio a chi sceglierà l’aereo, con i prezzi dei biglietti in crescita fino al +20%, mentre risultano in lieve diminuzione i costi dei trasporti marittimi e di quelli ferroviari”. Spese in aumento di circa il 6% anche per chi sceglie villaggi vacanze e pacchetti con destinazioni estere.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Veneto: nuovi interventi per la mobilità ciclistica

mercoledì 18 settembre 2019 14:02:51
Tredici nuovi accordi per l’assegnazione di fondi a favore della sicurezza stradale a tutela dell’utenza debole. Li ha sottoscritti...

Autostrade per l’Italia mette a disposizione i documenti sulla gestione dell’infrastruttura di rete

lunedì 16 settembre 2019 11:50:51
Autostrade per l’Italia adotta il principio di trasparenza totale e rende accessibilii documenti riguardanti l’infrastruttura di...

Autostrade: aumento dei pedaggi sospeso per due mesi

lunedì 16 settembre 2019 14:42:55
Sospeso per ulteriori due mesi l’incremento tariffario relativo all’anno 2019 l'aumento dei pedaggi autostradali. Lo ha...

Calabria, al via la progettazione di sei strade di interesse regionale

mercoledì 11 settembre 2019 11:31:00
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale europea un bando unico per la progettazione di sei strade di interesse regionale. Lo rende noto l'ufficio stampa della...

Milano, in arrivo sei nuove velostazioni entro il 2021

lunedì 9 settembre 2019 11:55:11
La mobilità del capoluogo lombardo si fa sempre più dolce. Entro il 2021 saranno realizzate sei nuove velostazioni per incentivare l’uso di...