Liguria, verifiche su gallerie: MIT convoca Autostrade per l’Italia 

lunedì 13 luglio 2020 12:09:08

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha nuovamente convocato Autostrade per l'Italia per aggiornamenti sull'avanzamento del programma di verifiche e dei lavori nelle gallerie della regione Liguria

Alla riunione, coordinata dal capo di Gabinetto del Mit e dal direttore dell’ufficio concessioni del Ministero, presenti il responsabile di tronco, il responsabile del programma di verifica delle gallerie e il responsabile della viabilità di Aspi. 

Il concessionario ha fornito un aggiornamento in tempo reale delle attività eseguite e di quelle residuali.

Per quanto concerne le gallerie ricomprese nel percorso critico, la fine dei lavori è prevista per il 15 luglio. Sulle altre gallerie, le verifiche strumentali recentemente introdotte dalla circolare ministeriale consentono un'ulteriore ottimizzazione dei tempi. I criteri indicati dal Ministero, e convalidati anche da istituti universitari, assicurano una riduzione del numero di gallerie su cui intervenire immediatamente con chiusure. Delle 65 gallerie in fase di verifica, per 14 è esclusa l'esigenza di interventi immediati con conseguente impatto sul traffico.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trasporto pubblico, riunione Mit, regioni, comuni, province e scuola: la soglia della capienza resta all’80%

Riunione operativa tra il Ministero dei Trasporti, Regioni, Comuni, Province e scuola per parlare del trasporto pubblico. Nel corso del tavolo - convocato dal ministro Paola De Micheli - le...

Chiude i battenti il Salone Nautico di Genova: numeri importanti nell’edizione segnata dalla pandemia

Calato il sipario sul 60° Salone Nautico di Genova che nonostante il periodo difficile, dopo sei giorni intensi e (vista la situazione contingente), ha registrato - sottolineano gli organizzatori...

Liguria, Atp: campagna di compensazione lockdown per gli abbonati

Al via la campagna di compensazione per gli abbonati Atp che non hanno potuto utilizzare l’abbonamento annuale a causa delle restrizioni alla circolazione imposte dal lockdown. Fino al 31...