Sezione: Infrastrutture

Infrastrutture, Asti-Cuneo: sbloccati i cantieri senza proroghe e con risparmi

CONDIVIDI

venerdì 2 agosto 2019

Sbloccato il cantiere per la realizzazione degli ultimi 10 Km dell’Autostrada Asti-Cuneo, un’importantissima infrastruttura per il Piemonte.

Il Cipe ha approvato il nuovo schema di finanziamento dell’opera approntato dal Mit che prevede un modello concessorio cosiddetto incrociato tra la A33 Asti-Cuneo e la Satap A4.

Non si prevede, a differenza dello schema elaborato dal precedente Governo, una proroga della concessione dell’A4, che scadrà dunque nel 2026, e si anticipa al 2031 (accorciando dunque la tempistica di 14 anni) la scadenza della concessione della A33. Questo significa che nel 2026 verrà bandita una gara unica per entrambe le concessioni, seppur con una data di inizio concessione diversa.

Il nuovo schema comporterà – sottolinea il Ministero delle Infrastrutture - per tutti, maggiori benefici per la collettività e minori, seppur legittimi, guadagni per il concessionario.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autostrade per l'Italia: presentato il nuovo piano industriale da 21,5 miliardi di euro

È stato presentato oggi il nuovo piano industriale di Autostrade per l’Italia, la società concessionaria che gestisce numerose tratte autostradali italiane. I punti del piano -...

Autovie Venete: nuovo cavalcavia Udine-Trieste e varo del cavalcavia Casermette

Autovie Venete, società concessionaria di diverse tratte autostradali del nord-est Italia, ha dato il via alla consegna di due opere importanti per l’avanzamento dei cantieri della terza...

Trasporti: l'agenda delle Commissioni di Camera e Senato per la settimana dall'11 al 15 gennaio 2021

Pubblichiamo l’agenda dei lavori delle Commissioni Trasporti e Lavori pubblici di Camera e Senato per la settimana in corso. Qui invece gli appuntamenti della settimana precedente. Camera -...

Mit: nasce la Commissione nazionale per il dibattito pubblico sulle grandi infrastrutture

E' nata la Commissione nazionale per il dibattito pubblico sulle grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevanza sociale. Con decreto della ministra delle Infrastrutture e dei...

Infrastrutture: Anas, bandi da 88 milioni di euro per una rete stradale più sicura

Due bandi del valore complessivo di 88 milioni di euro per la manutenzione di strade e di opere sotterranee. Li ha pubblicati Anas (Gruppo FS Italiane) sulla Gazzetta Ufficiale. "Investire nella...

Ponti e viadotti: bando Anas da 1,2 miliardi di euro per il risanamento strutturale

Un bando di 1,2 miliardi di euro per il risanamento strutturale di ponti e viadotti con interventi mirati alla conservazione, al consolidamento statico e alla protezione sismica di ponti e viadotti...

Autostrade per l'Italia: 67 milioni nei prossimi 5 anni per la sorveglianza delle infrastrutture della rete

Si è chiuso il bando europeo a evidenza pubblica, del valore complessivo di 67,5 milioni, per le attività di monitoraggio di tutte le 4500 infrastrutture (tra viadotti, cavalcavia e...

Autostrade per l'Italia: nuovo sistema di monitoraggio avanzato per la sicurezza di ponti e cavalcavia

E' operativo il nuovo sistema digitale per il monitoraggio delle infrastrutture autostradali, basato su IBM Maximo e sviluppato da Autostrade Tech, società tecnologica del Gruppo Autostrade...