Incontro al MIT, sul tavolo Passante di Bologna e Bretella Campogalliano-Sassuolo

mercoledì 20 marzo 2019 16:25:21

Emilia Romagna e progetti infrastrutturali, Passante di Bologna e Bretella Campogalliano-Sassuolo: fruttuoso l’incontro con il ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli, al dicastero.

A sostenerlo il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e il sindaco di Bologna e della Città Metropolitana di Bologna, Virginio Merola, protagonisti del vertice romano insieme agli assessori Raffaele Donini, Irene Priolo e Marco Monesi, e il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Michele Dell’Orco.

Illustrate le proposte del Ministero sui due interventi al centro della discussione dopo l’analisi costi-benefici condotta sui progetti originari.
Fatta salva la procedura di valutazione di impatto ambientale, senza quindi azzeramento dei tempi, per il Passante di Bologna: “È molto importante che le soluzioni prospettate dalla struttura tecnica del ministero e dallo stesso ministro contemplino le esigenze del progetto originale riguardo alle necessità del traffico in autostrada e nella tangenziale di Bologna, oltre a quelle relative alla sicurezza. Le proposte analizzate durante la discussione confermano le soluzioni di mitigazione ambientale e le opere di adduzione. A questo proposito, il ministro, con soddisfazione dei presenti, ha espresso la disponibilità a impiegare i risparmi derivanti dalle nuove soluzioni in ulteriori interventi di mitigazione ambientale nelle aree interessate dal Passante” - hanno affermato Bonaccini e Merola che attendono ora la Conferenze dei servizi annunciata dal ministro.

Positivo anche l’esito della discussione relativa alla Bretella Campogalliano-Sassuolo: “L’analisi del ministero conferma sostanzialmente la bontà del progetto: dunque, l’opera va avanti. Il ministero sta infatti completando la validazione del progetto esecutivo.” - ha dichiarato Bonaccini - “In tempi che a questo punto si prospettano veloci, l’opera sarà autorizzata e potrà aprire il cantiere”.

“È stato un incontro molto positivo” - hanno concluso Bonaccini e Merola - “Riconosciamo che è stato condotto un lavoro di analisi costi e benefici serio, che ha dato riscontro positivo alle nostre proposte”.

Ancora nessuna valutazione, invece, sulla autostrada regionale Cispadana.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

​​Coronavirus: contributi agli affitti, il Mit stanzia 46 milioni di euro

giovedì 2 aprile 2020 20:12:07
Assegnate alle Regioni, risorse economiche pari a 46 milioni di euro da trasferire ai Comuni e a quegli inquilini che non potendo far fonte al pagamento dei...

Autostrada del Mediterraneo: lavori di pavimentazione in provincia di Salerno

mercoledì 1 aprile 2020 17:54:40
Lungo l'A2 'Autostrada del Mediterraneo' sono in corso, da parte di Anas, gli interventi di risanamento della pavimentazione, nel tratto campano compreso tra...

Autostrade: proroga per la presentazione dei piani finanziari delle concessionarie

giovedì 26 marzo 2020 11:58:44
Posticipato al 20 maggio 2020 il termine del 30 marzo stabilito dal Decreto legge Milleproroghe, per la presentazione delle proposte di aggiornamento dei Piani...

Anas: 76 nuovi bandi da 380 milioni di euro per lavori di pavimentazione

martedì 17 marzo 2020 14:31:39
Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 76 nuovi bandi di gara per l’esecuzione di lavori di manutenzione programmata della pavimentazione della...

Abruzzo, presidente Marsilio: necessario un nuovo casello sulla A14

venerdì 6 marzo 2020 14:54:33
Un nuovo casello autostradale "Vasto Centro", lungo l'autostrada A14. Lo ha richiesto  il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, con una...