Giachino: SìTav, le adesioni alla petizione raggiungono quota 102mila iscritti

lunedì 26 novembre 2018 16:02:34

Le adesioni alla petizione SìTav sono arrivate a quota 102.000. Lo ha detto Bartolomeo Giachino, responsabile nazionale Trasporti di Forza Italia ed ex sottosegretario, tra i promotori dell'iniziativa SìTav.
 
Tali adesioni, ha spiegato Giachino, "sono state la base della grande manifestazione SìTav che si è svolta il 10 novembre scorso a Torino, e ora danno forza a chi ritiene che le Infrastrutture di Trasporto per la loro ricaduta su tutti i settori economici possano essere la grande carta per rilanciare la nostra economia che negli ultimi 20 anni ha perso 20 punti di PIL rispetto alla media europea. Mai una petizione sulle Infrastrutture come investimento più importante e con le ricadute più larghe sul sistema economico e produttivo, aveva ottenuto un risultato del genere. La petizione con questo larghissimo successo insieme alla grande manifestazione del 10 novembre, sono l’avvenimento più importante degli ultimi decenni per il mondo dei trasporti e la logistica, settori sottovalutati nel nostro Paese ma che con la globalizzazione cresceranno sempre di più. La maggioranza silenziosa degli italiani, come conferma anche il sondaggio di Pagnoncelli, è per il sì alle Infrastrutture di Trasporto, dopo vent’anni egemonizzati dalle manifestazioni no a tutto che hanno rallentato la nostra economia e che secondo uno studio di Confcommercio hanno fatto perdere al Paese almeno 150 miliardi di PIL. La petizione e la manifestazione hanno dato voce alla maggioranza silenziosa chenon vuole la decrescita. Sono orgoglioso di aver messo in moto sia la petizione, scrivendola, sia la manifestazione del 10 novembre. Il mondo della logistica e dei trasporti, stranamente silenziosi, dovrebbe esserne felici perché il Sì alla TAV implicitamente è un Si al Terzo Valico, alla Gronda e alla nuova diga Foranea a Genova, alla Pedemontana, alla Asti-Cuneo e alla Napoli Bari".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Traffico merci Italia-Francia: le proposte di Confindustria Lombardia e Piemonte con Assologistica a sostegno dei corridoi europei per il trasporto intermodale

Confindustria Lombardia e Confindustria Piemonte hanno creato un gruppo di lavoro con Assologistica per proporre interventi, da qui alla data di attivazione del tunnel sul tracciato della nuova linea...

Conftrasporto: la Tav è un'opera indispensabile, va difesa in tutte le sedi

Il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè, interviene sul dibattito che riguarda la Tav, riacceso dalle dichiarazioni del neosindaco di Lione, contrario all’opera, e...

Giachino (Saimare): necessario rimettere al centro l'importanza strategica della logistica

Bartolomeo Giachino ex sottosegretario ai Trasporti e presidente di Saimare, in una lettea aperta, torna a chiedere che il settore trasporti e logistica, riceva la giusta attenzione...