Emergenza acqua alta a Venezia, Merlo (Conftrasporto): manca una strategia per il problema innalzamento mari

mercoledì 13 novembre 2019 14:19:11

L’acqua alta a Venezia riporta a galla il problema dell’innalzamento dei mari e delle misure per contenere i danni. Lo afferma, il presidente nazionale di Federlogistica-Conftrasporto che fa capo a Confcommercio, Luigi Merlo esaminando “cosa si sta facendo in altri Paesi e cosa non si sta facendo nel nostro”.

Per il Presidente “Quanto avvenuto a Venezia è purtroppo l’ennesima dimostrazione della escalation che ci aspetta”. “Il Mose – continua - rischia di essere uno dei più grandi e clamorosi fallimenti della storia delle infrastrutture in Italia”.

“Nel nostro Paese - spiega - sono a rischio 5500 chilometri quadrati, fra porti, ferrovie, strade. Nel visto di questo secolo 190 milioni di persone nel mondo dovranno spostarsi dalla costa all’entroterra e il fenomeno riguarderà anche molte città italiane. I danni economici nell’economia portuale e turista sono già oggi rilevantissimi”.

“Rotterdam ha realizzato Maeslantkering e la Resilience strategy, Singapore ipotizza investimenti per 100 miliardi di dollari per proteggersi dall’innalzamento del mare sopraelevando le strade di 4 metri e l’aeroporto di 5 metri. – spiega Merlo illustrando le soluzioni adottate nel resto del Mondo -. In Giappone hanno predisposto un piano per evitare che il 60% delle spiagge sparisca. Il Comune di New York ha istituito l’ufficio Recovery and Resilience a dirette dipendenze del Sindaco. Le città Califoniane da tempo studiano il fenomeno.

“In Italia – conclude -, una penisola fondata sull’economia del Mare si ragiona sempre in termini di emergenza e senza avere impostato la minima programmazionee un piano per adeguare le infrastrutture”. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Dl Semplificazioni: De Micheli, un piano con oltre 130 opere per un'Italia meno diseguale

martedì 7 luglio 2020 15:02:16
"Il risultato del nostro lavoro servirà a rendere quest'Italia meno diseguale e rispetto anche alla discussione che si è animata in questi mesi...

Traffico autostrade liguri: Mit, cantieri critici chiusi entro il 10 luglio

lunedì 6 luglio 2020 12:29:50
Confermata la scadenza del 10 luglio per l'ultimazione dei cantieri critici che dovrebbe contribuire alla normalità della circolazione sulle autostrade...

Veneto: 15 milioni di euro per viabilità e sicurezza stradale

mercoledì 24 giugno 2020 14:24:27
Ammonta a 15 milioni di euro il programma di investimenti per la mobilità, la sicurezza stradale e l’adeguamento della rete viaria, approvato...

Infrastrutture, Marche: accordo con Anas per ammodernare tratto della statale 433

lunedì 22 giugno 2020 13:59:51
Firmata la convenzione tra la Regione Marche e Anas (Struttura territoriale Marche) per ammodernare un tratto fermano della Strada Statale 433 “Val...

Anas, bando da 280 mln di euro per la nuova barriera spartitraffico centrale in calcestruzzo

lunedì 22 giugno 2020 14:01:59
Anas (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando relativo a un accordo quadro quadriennale, del valore complessivo di 280 milioni...