E45 Umbria, inaugurato a Città di Castello il nuovo svincolo. Viabilità esterna affidata alla base logistica Altotevere-Cerbara

lunedì 15 aprile 2019 15:02:37

Inaugurato a Città di Castello, Perugia, il nuovo svincolo della E45, rampa di ingresso (Base Logistica Altotevere-Cerbara).

Durante l’incontro-sopralluogo, l’Assessore alle Infrastrutture Trasporti e Mobilità Urbana della Regione Umbria ha firmato per la consegna della viabilità esterna alla base logistica dell'Altotevere ad Anas, rappresentata per l’occasione dal coordinatore territoriale Gioacchino Del Monaco, e al comune di Città di Castello, rappresentato dal sindaco.

“Un lavoro importante non solo per Città di Castello ma anche per tutta la Valtiberina, che è stato avviato nel 2013 ed oggi trova compimento” - ha dichiarato l’Assessore - “Un innesto rilevante per la zona industriale e lo sarà per la piastra logistica quando questa entrerà in esercizio”.

L'appalto per la realizzazione della base logistica dell'Alto Tevere prevede, oltre la costruzione della piattaforma logistica con capannoni, palazzina servizi, ed aree di sosta, anche il nuovo svincolo sulla E 45, una rotonda stradale con due sottopassi alla E 45 che serviranno a smistare il traffico verso la base logistica da una parte e verso la zona industriale di Città di Castello dalla parte opposta. Si eviterà in tal modo che il traffico pesante diretto alla zona industriale di Città di Castello percorra un lungo tratto della strada cittadina con ripercussioni positive per le attività locali, in termini di snellimento del traffico veicolare, risparmio di tempo, maggiore salubrità dell'aria.

"Questo lavoro si inserisce bene nel contesto della riqualificazione della E45 - ha affermato Gioacchino del Monaco di Anas - subito dopo Pasqua riprenderemo altri interventi di pavimentazione nel tratto dal confine regionale con la Toscana a Perugia. Questo intervento della Piastra Logistica è un ottimo intervento frutto della collaborazione fra Anas e Regione."

Le rampe stradali del nuovo svincolo hanno una lunghezza complessiva di mt. 1760, larghezza di mt 4 oltre le banchine laterali. I lavori dell'appalto della base logistica dell'Alto Tevere hanno anche interessato il tratto della E45 in corrispondenza del nuovo svincolo per una lunghezza di circa 2 Km, nel quale sono stati realizzati lavori di varia natura (i nuovi guard-rail, le barriere antirumore, la pavimentazione stradale, i sottopassi alla stessa E 45, muri di sostegno, drenaggi, etc.) per un costo complessivo di  6.831.175,08 euro. A ciò si aggiungono le nuove strade a servizio dello svincolo e che si inseriscono nella viabilità comunale, costituita dalla rotonda stradale, il viale che conduce verso la zona industriale di Città di Castello, e dalla parte opposta la nuova strada che conduce verso la base logistica, ma anche verso la località "Giove". Il tutto è provvisto di barriere guard-rail, barriere antirumore, illuminazione pubblica, impianti tecnologici e sottoservizi, per un costo complessivo di  1.363.527,83 euro.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Incontro AdSP Mar Tirreno-Assoferr: potenziare i collegamenti ferroviari dei porti di Livorno e Piombino

mercoledì 19 febbraio 2020 16:21:08
Realizzare interventi infrastrutturali per rilanciare i traffici e l’intermodalità nel Mar Tirreno Settentrionale. L’intenzione è...

Regione Puglia, approvato piano regionale della mobilità ciclistica

martedì 18 febbraio 2020 11:16:37
La giunta della Regione Puglia ha adottato la proposta di Piano regionale della Mobilità Ciclistica (PRMC); lo rende noto l'assessore ai Trasport...

Sicilia: 2 milioni e mezzo di euro per interventi sull'autostrada A20 Messina-Palermo

lunedì 17 febbraio 2020 16:27:18
Due milioni e mezzo di euro per interventi sull'autostrada A20 Messina-Palermo. Per migliorare la sicurezza sulle strade siciliane, il governo della Regione...

Toscana: 6 milioni per la manutenzione delle strade regionali nel 2020

giovedì 13 febbraio 2020 10:27:42
Sei milioni di euro per la manutenzione delle strade toscane. I fondi sono stati assegnati con delibera di giunta alla Città metropolitana di Firenze e...

Toscana: Quarrata, via libera al progetto del raccordo fra via Firenze (SP44) e via Piero della Francesca

martedì 11 febbraio 2020 15:43:47
Creare un collegamento diretto tra la rete viaria e l'autostrada. Nasce con questo obiettivo il progetto per la realizzazione di un raccordo stradale fra via...