Delrio a Parigi per le Assise della Mobilità: la sostenibilità al primo posto

venerdì 24 novembre 2017 17:41:56

"La sostenibilità è la prioritá nelle infrastrutture e nei servizi di trasporto". Lo ha detto questa mattina il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio a Parigi alla giornata internazionale delle Assises de la Mobilité mentre presentava la strategia del Mit "Connettere l'Italia". Delrio ha ricordato che il primo passo affrontato per infrastrutture sostenibili è stata la pianificazione: "Nelle linee guida per la valutazione delle opere pubbliche, definite per programmare e pianificare in modo efficiente, abbiamo reso obbligatoria non solo la valutazione dei  costi e benefici, anche la loro sostenibilità, ambientale, economica e sociale".

"Intermodalità e interconnessioni con un forte accento sulla cura del ferro, per i passeggeri e per le merci, - ha affermato Delrio - è  una delle strategie privilegiate infatti  dal Mit per rendere più efficienti e sostenibili i servizi". I cittadini devono essere al centro della pianificazione di opere e servizi:  "Il trasporto per il quotidiano delle persone sono la nostra e vostra principale missione" ha detto Delrio nell'illustrare il piano Marshall per il trasporto pubblico locale e le metro: "Da 25 anni non c'era una pianificazione per le linee metropolitane, che ora invece abbiamo voluto mettere in campo con risorse certe, in un piano Marshall che riguarda anche il rinnovo del tpl e dei mezzi pubblici per 10 miliardi di euro".

Il ministro ha anche ricordato l'importanza della qualità dei progetti: "Per migliorare i progetti, è stato introdotto con il nuovo codice degli appalti il progetto di fattibilità. Si fa dove possibile la project review, come per le tratte di adduzione della Torino-Lione dove si è evitata una nuova linea di 50 km, ricorrendo al tracciato storico". Seguendo quindi "criteri condivisi, con le Regioni e le città metropolitane abbiamo definito 108 opere e programmi prioritari per la connessione del Paese".

Con l'appuntamento di oggi, che ha previsto nel pomeriggio anche un confronto  tra esperti dei due ministeri, italiano e francese, prosegue il percorso sui trasporti e le infrastrutture tra Italia e Francia, che ha visto peraltro nei giorni scorsi l'approvazione alla Camera della ratifica dell'accordo sulla Autostrada Ferroviaria Alpina.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Forum Pubbliche Amministrazioni: premiato il progetto Open Cantieri del Ministero dei Trasporti

giovedì 24 maggio 2018 18:26:44
La piattaforma "Open Cantieri" del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è stata premiata come miglior progetto nell'ambito della categoria...

Energia: firmato il protocollo d'intesa tra Enel X e l'Associazione comuni bandiera arancione.

martedì 22 maggio 2018 18:55:14
Valorizzare il territorio, portando la mobilità elettrica nei più importanti e affascinanti Borghi italiani. Con questo intento...

Toscana: inaugurata una nuova pista ciclabile a Barberino Val d'Elsa

lunedì 21 maggio 2018 12:50:16
Un'opera pubblica di importanza strategica per la sicurezza, il decoro e la bellezza del territorio. A Barberino Val d'Elsa è stata inaugurata la nuova...

Marche: un Piano per lo sviluppo della mobilità elettrica da 1,6 milioni di euro

lunedì 21 maggio 2018 14:38:55
Primo via libera per il nuovo Piano per lo sviluppo della mobilità elettrica nelle Marche. Su iniziativa dell’assessore all’Ambiente e...

Anas, Catania: al via gli Innovation Days, in Sicilia si parla di mobilità e futuro

mercoledì 16 maggio 2018 16:27:12
Importante incontro a Catania fra gli operatori nel settore del trasporto. Il futuro della mobilità sostenibile è il filo conduttore degli...