Sezione: Infrastrutture

Crescono ZTL, aree pedonali e piste ciclabili nelle città italiane

CONDIVIDI

mercoledì 20 aprile 2016

Negli ultimi anni nelle città italiane vi è stato uno sviluppo delle infrastrutture per favorire l’uso di mezzi di trasporto alternativi all’auto, l’aumento delle zone in cui le auto non possono circolare e la crescita della rete di stalli di parcheggi a pagamento.

Dati Istat elaborati dal Centro Studi Continental su piste ciclabili, aree pedonali, zone a traffico limitato e stalli di sosta a pagamento mostrano che dal 2009 al 2013 (anno a cui risalgono i dati più recenti disponibili) nei comuni capoluogo di provincia italiani i km di piste ciclabili per 100 km2 di superficie comunale sono passati da 14,7 a 18,9, con un aumento del 28,6%. Sempre nello stesso periodo i m2 di aree pedonali per 100 abitanti sono passati da 32 a 35,2, con una crescita del 10%; i km2 di zone a traffico limitato per 100 km2 di superficie comunale sono passati da 0,44 a 0,45, con un aumento del 2,3%. Gli stalli di sosta a pagamento ogni 1.000 autovetture in circolazione da 48,9 nel 2009 sono passati a 55,2 nel 2013. In cinque anni, quindi, sono cresciuti del 12,9%.

Per quanto riguarda lo sviluppo delle aree ciclabili, è Milano a far registrare l’aumento maggiore (+113,8%), mentre la città più virtuosa resta Torino, dove sono presenti 137,4 km di piste ciclabili per 100 km2 di superfice comunale. Per ciò che riguarda le aree pedonali l’aumento maggiore è quello di Bari (+180,5%), mentre la città più virtuosa è Firenze (105,8 m2 di aree pedonali ogni 100 abitanti).

Passando alla situazione delle zone a traffico limitato, la città in cui vi è stata la crescita maggiore dal 2009 al 2013 è Bari (+146,4%). La città in cui sono presenti più Ztl è Milano (8,37 km2 di Ztl ogni 100 km2 di superfice comunale).
Un ultimo comparto considerato dall’elaborazione del Centro Studi Continental è quello degli stalli di sosta a pagamento, spesso ex parcheggi liberi. Dal 2009 al 2013 sono cresciuti moltissimo a Milano (+123,1) e a Bari (+111,7). La città in cui vi sono più stalli di parcheggio a pagamento ogni 1.000 autovetture circolanti è Firenze (164,6). 

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Roma: domenica ecologica il 24 gennaio. Divieti di circolazione nella Ztl Fascia Verde

A Roma la prossima domenica sarà una domenica ecologica. Il 24 gennaio, infatti, è in programma il secondo dei quattro appuntamenti delle "Domeniche ecologiche" per la stagione...

Roma: 18 gennaio stop alla circolazione veicoli più inquinanti nella Fascia Verde. Di nuovo attivi i varchi Ztl

Al fine del contenimento dell’inquinamento atmosferico, è stata disposta nella Ztl Fascia Verde la limitazione alla circolazione veicolare.Ecco le modalità: - lunedì 18...

Roma: Ztl Fascia Verde, 22 e 23 dicembre divieto di circolazione per benzina Euro2 e diesel Euro3

  A Roma limitazioni della circolazione veicolare nelle giornate del 22 e 23 dicembre nella ZTL Fascia Verde. Il provvedimento nasce a causa del perdurare della situazione di criticità...

Camion: il 66,9% del parco italiano immatricolato prima del 2010

Il 66,9% degli autocarri per trasporto merci in circolazione in Italia è stato immatricolato fino al 2009. Ne consegue che solo il 33,1% è stato immatricolato a partire dal 2010, e...

Roma: 17 e 18 dicembre divieto di circolazione per i veicoli a benzina Euro2 nella Fascia Verde

Disposta la limitazione della circolazione veicolare nelle giornate del 17 e 18 dicembre nella Ztl Fascia Verde a Roma.Il provvedimento nasce in conseguenza del superamento dei livelli di PM10...

Autotrasporto: a novembre 2020 emissioni di CO2 da benzina e gasolio in calo del 17,8%

  A novembre 2020 le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite di 1.354.425 tonnellate rispetto allo stesso mese del 2019. Tale diminuzione...

Covid, Roma: disattivati tutti i varchi ZTL fino al 15 gennaio

Fino al 15 gennaio 2021 tutti i varchi delle Zone a traffico limitato del Centro storico di Roma saranno disattivati.Le zone interessate sono: Tridente, Trastevere, Testaccio e San Lorenzo.I varchi...

Super pista ciclabile Firenze-Prato: approvata la variante urbanistica

Approvata dal Consiglio comunale del capoluogo toscano la variante urbanistica necessaria alla realizzazione della super pista ciclabile che collegherà Firenze a Prato per quanto riguarda...