Autostrade: proroga per la presentazione dei piani finanziari delle concessionarie

giovedì 26 marzo 2020 11:58:44

Posticipato al 20 maggio 2020 il termine del 30 marzo stabilito dal Decreto legge Milleproroghe, per la presentazione delle proposte di aggiornamento dei Piani economico-finanziari da parte delle società concessionarie autostradali nei confronti delle quali è scaduto il periodo regolatorio. Di conseguenza viene rinviato anche il termine per l’approvazione dei nuovi atti convenzionali.

Il nuovo termine stabilito ed eventuali ulteriori rinvii sono subordinati all'evoluzione dell'emergenza sanitaria in corso.

Lo chiarisce una circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, inviata alle società concessionarie autostradali, che recepisce le disposizioni del Decreto legge numero 18 sull'emergenza epidemiologica da Covid 19 relative alla sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi e regola gli effetti degli atti amministrativi in scadenza.

La nota è stata spedita a tutte le società concessionarie interessate per assicurare la piena applicazione delle disposizioni governative e fornire i chiarimenti operativi sugli atti e le procedure interessate dal provvedimento. Nella circolare viene precisato che la posticipata approvazione degli atti non incide sulla prosecuzione degli investimenti in corso.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Unatras scrive a De Micheli: indispensabile proseguire il confronto e definire i provvedimenti attesi dall'autotrasporto

  Definire i provvedimenti attesi dal comparto autotrasporto in merito all’imminente ripubblicazione dei valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio e alla norma sul rispetto...

Firenze: Mit, via libera al finanziamento di 250mln per l'estensione della tramvia

Via libera dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al progetto di estensione del sistema tramviario di Firenze che, in tre anni di lavori, consentirà di ampliare di sei chilometri...

Automotive Dealer Day 2020: presentato il progetto Reset per valorizzare il contributo delle concessionarie

  “Il 61% dei dealer ha intrapreso attività solidali per la sua comunità in risposta all’emergenza Covid-19, una percentuale che sale all’86% se si considerano...