Anas: Osservatorio del traffico, ad aprile crecita dell'8% su tutta la rete

venerdì 11 maggio 2018 14:47:55

Traffico in crescita su tutta la rete autostradale ad aprile 2018. Lo rivela l'Osservatorio del traffico di Anas, secondo cui il traffico è aumentato rispetto al mese precedente, sul campione della rete stradale e autostradale di oltre 26 mila chilometri gestita da Anas. L’Indice di Mobilità Rilevata (IMR) dell’Osservatorio del traffico ha infatti registrato una crescita dell’8%. Stabile invece rispetto ad aprile 2017.

Scomponendo le percentuali all’interno delle macro-aree, i dati di traffico dei veicoli totali sono così distribuiti: rispetto al mese precedente, aprile riporta un +7% al Nord e nelle due isole maggiori, Sicilia e Sardegna, un +9% al Centro, un +8% al Sud. Il confronto con aprile 2017 mostra invece traffico in calo dell’1% al Nord e in Sicilia, un incremento del 2% al Centro e in Sardegna, +1% al Sud.

Calo invece per quanto riguarda il segmento dei veicoli pesanti rispetto a marzo 2018: su tutta la rete infatti si registra un -4%, che oscilla fra il -7% del Nord e un risultato di stabilità in Sardegna.Rispetto a aprile 2017, i mezzi pesanti riportano invece una crescita del 3% circa su tutto il territorio, con un picco del 7% al Sud.

Bene anche le due isole maggiori, Sicilia e Sardegna, rispettivamente con un +5% e un +6%.
Un calo, quello dei mezzi pesanti, fisiologico considerato l’aumento delle ore mensili di divieto di circolazione (come accade anche, in genere, a dicembre e ad agosto) causato dalle festività e dai ponti ad esse connesse: infatti a fronte delle 67 ore di fermo di marzo, aprile ne ha registrate 96.

Il massimo volume giornaliero è stato rilevato sul Grande raccordo anulare di Roma venerdì 13 aprile con un passaggio di 168.617 veicoli, mentre per quanto riguarda i mezzi pesanti il giorno dopo sulla strada statale 16 “Adriatica” a Molfetta, in provincia di Bari con 19.294 veicoli.

L'Osservatorio del traffico di Anas ha registrato un aumento delle presenze di mezzi del 9% al Centro Italia sui veicoli totali mezzi pesanti: +3% rispetto a aprile 2017 (in particolare +7% al Sud); calo del 4% rispetto a marzo 2018 a causa dei numerosi divieti di circolazione nei giorni di festività e ponte massimo volume giornaliero sul Raccordo anulare per i veicoli totali, mentre sulla SS16 “Adriatica” a Molfetta (Bari) per i mezzi pesanti.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Infrastrutture

Altri articoli della stessa categoria

Ferrovia Genova-Milano: Federlogistica Conftrasporto chiede di rinviare i lavori

giovedì 9 luglio 2020 15:33:08
  Evitare un peggioramento della già complicata situazione per la viabilità ligure. Federlogistica Conftrasporto-Confcommercio si...

Traffico Liguria, Uggè: il turismo, la logistica e i trasporti sono bloccati. Serve un intervento urgente

giovedì 9 luglio 2020 15:47:14
Il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè è tornato sulla questione viabilità Liguria, dopo l'intervento di ieri...

A35 Brebemi: superato il miliardo di euro di investimenti e i 3.700 posti di lavoro

mercoledì 8 luglio 2020 12:57:07
Presentati i dati aggiornati dello studio AGICI sulle ricadute dell’infrastruttura A35 Brebemi sul territorio. Nel corso del webinar “A35 Brebem...

Dal Mit una legge per assicurare sicurezza in gallerie e viadotti con norme omogenee

mercoledì 8 luglio 2020 13:00:48
Assicurare l’omogeneità della classificazione e gestione del rischio, della valutazione della sicurezza e del monitoraggio dei viadotti e delle...

Liguria: Confcommercio e Conftrasporto chiedono lo sblocco immediato della situazione viabilità

mercoledì 8 luglio 2020 14:27:13
Confcommercio e Conftrasporto tornano sulla questione Liguria e chiedono un intervento immediato per sbloccare la questione viabilità. "Dopo...