Sezione: Infrastrutture

Anas: al via il progetto Smart Road sul Grande raccordo anulare e Roma-Aeroporto Fiumicio

CONDIVIDI

mercoledì 12 settembre 2018

Il progetto Smart Road di Anas (gruppo FS Italiane) - per un importo di 30 milioni di euro - prosegue con i lavori sulle autostrade A90 Grande Raccordo Anulare di Roma e A91 Roma-Aeroporto Fiumicino dopo l’avvio degli interventi, entro la fine di settembre, sulla A2 Autostrada del Mediterraneo. È stato stipulato oggi il contratto, in accordo quadro, da 30 milioni di euro per la fornitura e installazione di sistemi tecnologici Smart Road sulle autostrade A90 Grande Raccordo Anulare di Roma e A91 Roma-Aeroporto Fiumicino.

Gli interventi sono stati contrattualizzati da Anas con il Raggruppamento Temporaneo di Imprese guidato da Sinelec S.p.A. e composto da Autostrade Tech S.p.A., Alpitel S.p.A. ed Euroimpianti S.p.A. La Smart Road Anas, oltre a garantire i servizi C-ITS (Cooperative Intelligent Transport Systems) individuati dalla Comunità Europea basati sulle comunicazioni V2I (vehicle-to-infrastructure) e V2V (Vehicle-to-Vehicle), sarà predisposta per integrare la prossima tecnologia 5G.
Attraverso l’applicazione dei processi di trasformazione digitale, si otterrà la riduzione dell’incidentalità, il maggior comfort di viaggio, la gestione e il miglioramento delle condizioni di traffico e di eventi straordinari di criticità, la resilienza delle reti di trasporto, l’interazione digitale con i territori attraversati, l’interoperabilità con veicoli connessi e permetteranno la graduale circolazione dei veicoli a guida autonoma.  

Le autostrade A90 Grande Raccordo Anulare di Roma e A91 Roma-Aeroporto Fiumicino, che hanno volumi di traffico elevati (il GRA di Roma raggiunge picchi di oltre 166.000 veicoli al giorno mentre la Roma-Fiumicino i 115.000 veicoli al giorno), diveranno vere e proprie autostrade digitali, connesse e controllate. La Smart Road per le autostrade urbane A90 e A91 sarà allestita con tecnologie dedicate e studiate per le particolari condizioni e geometria del tracciato, del flusso veicolare elevato, delle esigenze di monitoraggio e sicurezza.Gli interventi tecnologici sulle autostrade A90 e A91 saranno avviati entro la fine dell’anno, con il minore impatto possibile sulla viabilità. 

L’investimento complessivo del programma Smart Road di Anas è di un miliardo di euro e verrà messo in atto in tre step, con una prima fase che sarà realizzata nei prossimi tre anni con un investimento di circa 250 milioni euro, anche grazie a contributi europei (nell’ambito del Programma Operativo PON Infrastrutture e Reti 2014-2020 del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti (www.ponir.mit.gov.it).
La prima fase riguarderà alcuni dei più importanti nodi stradali del Paese: l’itinerario E45-E55 Orte-Mestre, la statale 51 di Alemagna, in Sicilia la Tangenziale di Catania e la A19 Autostrada Palermo Catania e, appunto, le autostrade A90 ‘Grande Raccordo Anulare di Roma, A91 Autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino e la A2 Autostrada del Mediterraneo. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Infrastrutture: Anas, bando da 80 milioni di euro per la manutenzione di ponti viadotti e gallerie

Nuovo bando Anas (Gruppo FS Italiane) da 80 milioni di euro per la manutenzione di ponti viadotti e gallerie. Nello specifico, il bando riguarda l’esecuzione di servizi di progettazione...

La Terni-Rieti apre al traffico: Umbria e Lazio più vicine

Apre al traffico l’ultimo tratto della strada statale 79bis “Ternana”, che rende percorribile il collegamento Terni-Rieti. L'inaugurazione si è svolta alla presenza della...

Roma: Atac incrementa i servizi, dal 14 dicembre 500 corse in più sui percorsi più frequentati

Da lunedì 14 dicembre circa 500 corse in più sui percorsi più frequentati di 10 linee che Atac ha subaffidato. Il potenziamento consentirà ad Atac di...

Infrastrutture: Anas, bandi da 88 milioni di euro per una rete stradale più sicura

Due bandi del valore complessivo di 88 milioni di euro per la manutenzione di strade e di opere sotterranee. Li ha pubblicati Anas (Gruppo FS Italiane) sulla Gazzetta Ufficiale. "Investire nella...

Ponti e viadotti: bando Anas da 1,2 miliardi di euro per il risanamento strutturale

Un bando di 1,2 miliardi di euro per il risanamento strutturale di ponti e viadotti con interventi mirati alla conservazione, al consolidamento statico e alla protezione sismica di ponti e viadotti...

Infrastrutture: dal MIT cantieri per oltre 17 miliardi

Più di 17 miliardi di opere infrastrutturali - tra cantieri conclusi, appaltati e avviati - sono state messe a terra dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti da settembre 2019 ad...

Strade: in arrivo nuova segnaletica verticale

Bando da 80 milioni di euro per lavori di nuova segnaletica verticale. Anas (Gruppo FS Italiane) prosegue il suo impegno nell’ambito della manutenzione programmata sulla propria rete di...

Sicurezza, Anas nella Giornata per le Vittime della strada: dimezzare gli incidenti entro il 2030

In occasione della Giornata mondiale in Ricordo delle Vittime della Strada, Anas (Gruppo Fs Italiane) mette in campo un obiettivo importante: ridurre gli incidenti stradali sulla rete stradale e...