Volvo Group: sulle strade europee viaggiano 600mila veicoli connessi

giovedì 21 dicembre 2017 16:42:20

Volvo ha festeggiato quest'anno i quarant'anni di attività in Italia. Connettività è la parola chiave, afferma Giovanni Lo Bianco, amministratore di Volvo Group e delle altre aziende del gruppo. Già 600.000 veicoli Volvo circolanti in Europa sono dotati di sistema di  tracciabilità/connettività.

Era il febbraio del '77 quando veniva immatricolato il primo camion Volvo nel nostro paese. Facendo il punto sulla gamma, è di particolare soddisfazione che quest'anno, dopo 40 anni di attività in Italia, si chiuderà l'anno 2017 sul secondo gradino del podio per quanto riguarda il mercato Italia medio pesanti sopra 16 ton.

Con questa storia alle spalle una parte importante è dedicata alla cura del veicolo, e al rapporto col cliente, in particolare sui veicoli identificati nel programma contratti 5+ che impatta sulla classe più numerosa, quella dei veicoli con anzianità  compresa tra i 5 e i 10 anni che rappresentano il 52% del totale Volvo. Questo programma comprende tagliandi e scala sconti particolare insieme a una gamma di riparazioni dedicate, miranti al mantenimento in efficienza del veicoli a condizioni vantaggiose per un maggior numero di anni.

Prossima destinazione? Il futuro è già qui.  Sempre più veicoli saranno dotati di sistemi Telematics Gateway, e saranno quindi costantemente monitorati in movimento, registrando e anche prevedendo in diretta le eventuali anomalie di funzionamento, calcolando gli intervalli piu consoni  per effettuare i tagliandi e la manutenzione programmata, riottimizzata in relazione all'utilizzo specifico  del proprio  mezzo. Le officine lavoreranno in stretto contatto fornendo questo livello di servizi, monitoraggio, predizione, con una assistenza /riparazione su appuntamento.
Questo grande cambiamento  andrà e già va ad impattare  sulla gestione e l'utilizzo del veicolo, e tutta la rete di assistenza sta mobilitandosi e attuando questo cambiamento. Gli stessi clienti, gli utilizzatori si sentiranno portati in questa direzione, verso  una maggiore efficienza nell'utilizzo del mezzo attraverso una ottimizzazione dei tempi di intervento, e questo è un punto importante della collaborazione fornitore/cliente,  sottolineano in Volvo.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Industriali

Altri articoli della stessa categoria

Camion: Volvo Trucks celebra un'icona con il Volvo FH 25 Year Special Edition

martedì 19 giugno 2018 12:33:17
Per celebrare l’introduzione del Volvo FH nel 1993, un quarto di secolo fa, Volvo Trucks ha realizzato la versione Volvo FH 25 Year Special Edition....

Rimorchi: a maggio flessione del mercato dopo la crescita nei primi 5 mesi del 2018

martedì 19 giugno 2018 12:38:03
Il Centro Studi e Statistiche Unrae, sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha elaborato una stima...

Autocarri: a maggio il mercato cresce del 15%, rallentano rimorchi e semirimorchi. Autobus +29,2%

venerdì 15 giugno 2018 14:18:34
A maggio 2018, sono stati rilasciati 2.226 libretti di circolazione di nuovi autocarri (+15% rispetto a maggio 2017) e 1.265 libretti di circolazione di nuovi...

Volvo Trucks per impieghi gravosi FMX e FH. Nell’uso “Severe”, superato il veicolo standard

lunedì 11 giugno 2018 14:01:43
Alla presentazione dei molti veicoli alla Cava a Palosco (Bg) nel weekend con innumerevoli opzioni tecniche, Volvo Trucks assicura comfort e sicurezza...

Volvo Dynamic Steering: nuovi sistemi di assistenza alla guida per evitare lo slittamento e l'uscita fuori strada

venerdì 8 giugno 2018 17:30:17
Maggiore sicurezza nel traffico e un ambiente di lavoro ottimale per gli autisti. Questi sono gli obiettivi che Volvo Trucks intende raggiungere introducendo i...