Transport-CH: Fassi presenta a Berna la nuova gru F395A XE-Dynamic

venerdì 17 novembre 2017 18:24:48

E' stata presentata a Berna la nuova gru Fassi F395A xe-dynamic. Giunta alla 9a edizione, Transport-CH è la fiera di riferimento per il trasporto e il sollevamento elvetico - dal 16 al 19 novembre - che vede la presenza di oltre 100 espositori. La nuova gru, insieme al modello F395RA xe-dynamic sono proposte con rotazione su cremagliera (F395A) oppure su ralla (F395RA): la prima è meno ingombrante, la seconda consente una rotazione completa a 360°.

Questi nuovi modelli - particolarmente adatti al settore dell’edilizia - hanno come dotazione di serie il collaudato sistema di controllo FX500, il distributore idraulico D850, il radiocomando Fassi RCH/RCS e il controllo di stabilità FSC-S o FSC-H. Sulla Fassi F395A xe-dynamic, la cremagliera ha i pattini in ghisa autocentranti che garantiscono un corretto e costante accoppiamento tra pignone e cremagliera stessa evitando l’usura dei denti. Il basamento e la parte inferiore della colonna sono in fusione d’acciaio per una ideale distribuzione delle sollecitazioni e una resistenza superiore; l’assenza di saldature conferisce alla gru migliori caratteristiche di durata alla fatica. E' offerta in diverse versioni fino a un massimo di otto sfili idraulici nella configurazione base e in due versioni con braccio secondario corto. Per aumentare ulteriormente l’area di lavoro sono previsti vari abbinamenti con jib per soddisfare ogni esigenza.

La Fassi F395RA xe-dynamic dispone invece di rotazione continua su ralla a doppia circolazione di sfere con motoriduttore, ha un basamento con asole per il fissaggio con tiranti o per un controtelaio integrato che consente il contenimento dell’altezza di installazione. Su entrambe, i pattini di guida dei bracci sfilabili sono a montaggio “forzato” per ridurre i giochi verticali e laterali garantendo una maggiore durata; gli stabilizzatori a estensione idraulica sono proposti anche in versione XL ed è disponibile una versione “C” con braccio secondario più corto per una maggiore altezza di sollevamento sotto gancio. Anche per questo modello sono previste versioni fino a un massimo di otto sfili idraulici nella configurazione base, due versioni con braccio secondario corto e vari abbinamenti con jib.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Industriali

Altri articoli della stessa categoria

Scania debutta a Samoter con uno stand di 800 mq

giovedì 20 febbraio 2020 12:52:29
Scania annuncia la sua partecipazione a Samoter, in programma a Verona dal 21 al 25 marzo. La presenza al salone internazionale delle macchine movimento...

Mercato autocarri e trainati ancora in calo a gennaio 2020. Bus in recupero (+17%)

giovedì 20 febbraio 2020 15:49:50
A gennaio 2020, sono stati rilasciati 2.088 libretti di circolazione di nuovi autocarri (-9,3% rispetto a gennaio 2019) e 1.160 libretti di circolazione di...

Mercato dei veicoli industriali, Unrae: continua il trend negativo, a gennaio -3,2%

venerdì 14 febbraio 2020 11:17:52
Il mercato dei veicoli industriali continua ad avere un trend negativo. Nel mese di gennaio 2020 immatricolati 2.123 veicoli industriali con massa totale a...

Scania, maggiore sicurezza sui mezzi con il nuovo sistema di rilevamento laterale

giovedì 13 febbraio 2020 11:06:17
Il trasporto a bordo dei mezzi Scania si fa sempre più sicuro grazie al nuovo sistema di rilevamento laterale (ADAS) che aiuta a evitare o mitigare la...

F-Max di Ford Trucks: a marzo le prime consegne in Italia

giovedì 6 febbraio 2020 16:04:01
“Dal lancio in Italia a dicembre del F-Max, il pesante di casa Ford, l’attività si è ora concentrata su quello che ci sta più...