Scania presenta la nuova generazione di cabine serie G con zona notte

giovedì 15 giugno 2017 12:40:40

Scania ha annunciato l'introduzione della nuova generazione gamma di cabine. In particolare la nuova cabina G20 con zona notte, disponibile con tre diverse altezze del tetto (Low, Normal e Highline), affianca alle cabine con zona notte R20 e S20, introdotte lo scorso anno per il trasporto lungo raggio in un'ottica di gamma con molteplici configurazioni. 

Per quanto riguarda le tre diverse altezze, in due casi su tre, l'altezza del tetto è stata variata rispetto a quella delle versioni G della serie P/G/R. Il tetto piatto è stato mantenuto alla stessa altezza dei modelli precedenti, a tutto vantaggio di alcune tipologie di operatori come i trasportatori di veicoli e per veicoli con allestimenti complessi che prevedono uno spazio di carico al di sopra della cabina. Allo stesso tempo, le misure interne del tetto Normal sono state aumentate di 10 cm ed ora lo spazio libero sopra la testa nella configurazione Highline è più alto di 16 cm.

Proprio come le cabine più grandi, le cabine G20 sono disponibili in diverse configurazioni e sono equipaggiate con un vasto assortimento di opzioni e accessori  a vataggio della comodità, della gestione degli spazi e della sicurezza. La nuova, maggiore altezza interna ha consentito la realizzazione di vani molto spaziosi sia nella parte anteriore che in quella posteriore della cabina, anche nella versione Normal. La configurazione G20 offre inoltre un letto ampio sotto al quale possono trovare posto dei cassetti ed un frigorifero, in diverse combinazioni. Un’innovazione che avrà sicuramente un grande impatto sull’ambiente di guida degli autisti è rappresentata dal fatto che le cabine Scania possono essere equipaggiate con Scania Night Lock, una robusta barra con dispositivo di chiusura meccanico che rende fisicamente impossibile per un estraneo cercare di aprire la cabina mentre l’autista riposa.

I veicoli Scania di nuova generazione saranno disponibili anche con cambio manuale. Tra gli operatori più interessati al cambio manuale, ci sono quelli che lavorano in ambito forestale. Infatti, alcuni autisti che percorrono strade sterrate ed impervie, come per il trasporto del legname, preferiscono avere il pieno controllo dei cambi di marcia, benché sia possibile ottenerlo anche con l’impostazione “manuale” di Scania Opticruise. Sono state introdotte inoltre due novità. La prima consiste nella configurazione assali 6x4, mentre la seconda è rappresentata, anche per le cabine della serie G, da un nuovo paraurti rinforzato, come per le cabine delle serie R e S.

Björn Fahlström, Vice President e Product Management di Scania Trucks ha dichiarato: "le cabine G rappresentano un'ottima alternativa per i clienti che desiderano un punto di accesso più basso. Gli esterni presentano tutte le caratteristiche aerodinamiche necessarie per il trasporto lungo raggio. Un sistema di chiusura meccanico e resistente alle effrazioni era molto atteso e potrà aumentare considerevolmente la sicurezza. Infatti, tutti noi sappiamo quanto indifeso possa sentirsi un autista di notte, costretto a fermarsi in una piazzola di sosta in autostrada. Ha quindi un valore inestimabile poter contare su una barriera robusta che protegga dal mondo esterno”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Industriali

Altri articoli della stessa categoria

Immatricolazioni 2017: crescono veicoli pesanti (+21,4%) e autobus (+30,7%)

giovedì 12 aprile 2018 17:04:48
Nel 2017 in Italia le immatricolazioni di veicoli pesanti (e cioè con PTT – peso totale a terra – superiore a 16 tonnellate) per il...

Veicoli commerciali e industriali: si arresta il trend positivo. Pesanti -3,8%

martedì 10 aprile 2018 12:24:25
Marzo segnala un calo delle immatricolazioni di veicoli industriali. Lo annuncia il Centro Studi e Statistiche dell’Unrae, che sulla base dei dati di...

Camion, mercato rimorchi e semirimorchi: 2018 in crescita del 18,3%

lunedì 19 marzo 2018 11:21:08
Il mercato dei rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore alle 3,5t indica per il primo bimestre del 2018 un incremento del mercato pari al...

Il 2017 anno positivo per i camion DAF: oltre 9.000 veicoli venduti oltre i confini UE

giovedì 8 febbraio 2018 12:03:32
Nel 2017 la quota di mercato europea (UE+2) di DAF Trucks nel segmento dei veicoli pesanti (16 tonnellate+) si è attestata al 15,3% con una...

Veicoli industriali, Unrae: mercato ancora discontinuo, a gennaio balza al +24,4%

mercoledì 7 febbraio 2018 14:59:16
Un incremento del 24,4% rispetto a gennaio 2017 delle immatricolazioni di veicoli industriali con massa totale a terra superiore alle 3,5 t ( 2.425...