Renault Trucks: nuove strategie e una gamma completa di veicoli elettrici dal 2019

mercoledì 12 dicembre 2018 17:22:12

Renault Trucks quest’anno in Europa ha visto aumentare le proprie consegne del 12%. Il costruttore ha investito molto nel nostro Paese dove vuole raggiungere di nuovo le quote di mercato che aveva in passato. Questi i temi nel discorso a tutto campo dalla sede italiana di Zingonia del presidente di Renault Trucks Europa Jean-Claude Bailly, che ha spiegato: “tutta la gamma del gruppo è oggi rinnovata con i nuovi motori caratterizzati da sensibili riduzioni dei consumi, che per primi contribuiscono all’aumentare della nostra quota di mercato”.  

L’obiettivo è infatti crescere ancora in Italia e i bassi consumi restano cruciali in uno scenario dove, continua il presidente Bailly, il motore diesel alimentato a gasolio rimarrà per la sua efficienza oggi raggiunta, il principale in uso per diffusione su larga scala. Ma nel 2019 si apre un nuovo scenario, con una gamma completa elettrica Z.E. perché nel medio periodo la propulsione elettrica invaderà le nostre strade iniziando da un utilizzo nelle percorrenze medie e scenari urbani o regionali, per poi spingersi oltre. E in Renault Trucks sono pronti, con una gamma  che partirà dal Master fino ai veicoli medi e pesanti, con autonomie dai 200 km che potranno arrivare anche a 300, e portate da 3,1 a 26 tons., potenze da 57 kw a 300 kw ed energy storage da 33 a 300 kwh con possibilità di ricarica rapida, di potenza, da 1 a 2 ore. Già nel 2025 alcune città vieteranno l’uso di motori diesel e tra il 2030 e 2040 si parla anche di fermare tutti i motori a combustione interna in alcuni paesi.

L’ impatto delle emissioni di CO2 è oggi stimato a livello 123 g/km  per i motori diesel,  a livello 111 per l’alimentazione CNG e a livello 51 per la trazione elettrica (e poi anche a 45, a seconda di come si calcoli la produzione effettiva  di energia elettrica). Per questo motivo in Renault Trucks hanno iniziato a lavorare sui veicoli elettrici con progetti con clienti pilota fin dal 2010 e oggi sono fornitori di progetti a impatto zero come  nelle consegne nelle boutique Guerlain effettuate solo con  veicoli elettrici. Li vedremo presto sulle nostre strade.



© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Industriali

Altri articoli della stessa categoria

Veicoli industriali, Anfia: alta la preoccupazione per gli impatti da Covid-19

venerdì 20 marzo 2020 14:14:29
Rallentamenti della produzione, chiusura di alcuni stabilimenti e blocco dell’iter di immatricolazione sono alcuni delle conseguenze derivanti...

Coronavirus: Scania interrompe la produzione in Europa

giovedì 19 marzo 2020 10:53:26
Scania ferma le attività produttive nella maggior parte degli impianti produttivi d'Europa a partire da mercoledì 25 marzo, a causa della carenza...

Rimorchi e semirimorchi, Unrae: mercato in caduta libera, a febbraio -18,6%

giovedì 19 marzo 2020 14:04:48
Il mercato dei Rimorchi e Semirimorchi con massa totale a terra superiore a 3,5t registra una flessione del 18,6% rispetto al febbraio del 2019 quando...

Renault nel 2019 mantiene la posizione nel mercato degli industriali

venerdì 13 marzo 2020 11:17:08
Renault Trucks mantiene la posizione nel 2019, nonostante il mercato dei veicoli industriali sia stato turbolento. Rimane salda in Francia con 27,9% sul...

Volvo Trucks lancia la nuova generazione di veicoli pesanti

giovedì 27 febbraio 2020 11:07:46
Volvo Trucks presenta quattro nuovi veicoli pesanti, Volvo FH, FH16, FM e FMX, che mettono in primo piano il conducente. Lo sviluppo dei nuovi modelli si...