Mercedes-Benz Trucks: il nuovo Actros è il truck dell'anno 2020

venerdì 21 febbraio 2020 17:02:11

Il nuovo Actros Mercedes-Benz Trucks ha vinto l'"International Truck of the Year 2020". Il nuovo veicolo apre la strada alla guida automatizzata del futuro. Lo ha detto il presidente della giuria Gianenrico Griffini, spiegando la motivazione del premio.

Composta da giornalisti del segmento veicoli industriali di 24 Paesi, la giuria ha indicato come decisive per il voto, oltre all’Active Drive Assist, anche innovazioni quali il sistema di controllo ampliato del Tempomat e del comando del cambio Predictive Powertrain Control, la Human Machine Interface completamente digitale, implementata come nuova plancia multimediale, e sistemi di sicurezza all’avanguardia, tra i quali spicca il sistema di assistenza alla frenata d’emergenza ottimizzato Active Brake Assist 5. Nella storia dei premi ‘Truck of the Year’, il concorso più importante a livello europeo in questo settore, Mercedes-Benz è il marchio più premiato in assoluto, senza dimenticare i grandi successi conseguiti a livello europeo anche con tutte le precedenti versioni dell’Actros.

Per la prima volta la guida parzialmente automatizzata è possibile in tutte le gamme di velocità grazie all’Active Drive Assist
Tra le funzionalità del nuovo Actros spicca l’Active Drive Assist. Novità assoluta in una serie truck, il sistema consente la guida parzialmente automatizzata in tutte le gamme di velocità, contribuendo così in modo decisivo a una maggiore sicurezza. Il sistema, infatti, è in grado di frenare, accelerare e sterzare il veicolo in modo automatizzato.
A tal fine, vengono collegate in rete in modo assolutamente inedito le performance di singoli sistemi. Come ampliamento dell’assistenza al mantenimento della distanza con funzione stop and go, l’Active Drive Assist è in grado di mantenere la distanza impostata rispetto al veicolo che precede. Inoltre, entro i limiti del sistema, l’Active Drive Assist può ricondurre il truck al centro della corsia di marcia mediante interventi correttivi dello sterzo.

Piccoli bracci porta-telecamera anziché grandi specchi retrovisori esterni: le MirrorCam garantiscono una buona visuale. Il conducente può godere di una visuale nettamente migliore attraverso i cristalli laterali. Perché in luogo dei classici specchi retrovisori esterni, che in molte situazioni ostacolano la visuale alla persona che si trova al volante, le MirrorCam operano con piccoli braci porta-telecamera montati sui lati destro e sinistro del telaio del tetto. Ciò migliora la sicurezza, soprattutto in fase di avvicinamento ad incroci e rotatorie, durante le manovre ed in caso di curve strette.

Le immagini delle telecamere vengono visualizzate su due grandi monitor, fissati sui montanti all’interno della cabina di guida. Come nel caso del sistema di retrovisori convenzionale, l’immagine dei monitor è suddivisa in un settore principale ed un settore grandangolare. In molte situazioni, le MirrorCam sono in grado di supportare attivamente il conducente: le linee distanziali sul display delle MirrorCam, ad esempio, offrono un valido aiuto, consentendo al conducente di stimare con maggiore precisione la distanza rispetto agli oggetti presenti dietro il truck.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Industriali

Altri articoli della stessa categoria

Veicoli industriali, Anfia: alta la preoccupazione per gli impatti da Covid-19

venerdì 20 marzo 2020 14:14:29
Rallentamenti della produzione, chiusura di alcuni stabilimenti e blocco dell’iter di immatricolazione sono alcuni delle conseguenze derivanti...

Coronavirus: Scania interrompe la produzione in Europa

giovedì 19 marzo 2020 10:53:26
Scania ferma le attività produttive nella maggior parte degli impianti produttivi d'Europa a partire da mercoledì 25 marzo, a causa della carenza...

Rimorchi e semirimorchi, Unrae: mercato in caduta libera, a febbraio -18,6%

giovedì 19 marzo 2020 14:04:48
Il mercato dei Rimorchi e Semirimorchi con massa totale a terra superiore a 3,5t registra una flessione del 18,6% rispetto al febbraio del 2019 quando...

Renault nel 2019 mantiene la posizione nel mercato degli industriali

venerdì 13 marzo 2020 11:17:08
Renault Trucks mantiene la posizione nel 2019, nonostante il mercato dei veicoli industriali sia stato turbolento. Rimane salda in Francia con 27,9% sul...

Volvo Trucks lancia la nuova generazione di veicoli pesanti

giovedì 27 febbraio 2020 11:07:46
Volvo Trucks presenta quattro nuovi veicoli pesanti, Volvo FH, FH16, FM e FMX, che mettono in primo piano il conducente. Lo sviluppo dei nuovi modelli si...