L’Alto Adige rinnova il parco mezzi per il Servizio Strade con 7 veicoli Scania

lunedì 27 luglio 2020 15:42:51

La Provincia Autonoma di Bolzano rinnova il parco mezzi per il Servizio Strade. La mobilità sostenibile è una priorità assoluta per l’Alto Adige che ha istituito un piano concreto, per il rinnovo totale del parco veicoli operanti sulle strade del territorio provinciale, da attuare nei prossimi anni.

Scania si è aggiudicata tre lotti del bando di gara indetto dalla Provincia Autonoma di Bolzano per il Servizio Strade. I nuovi mezzi verranno utilizzati per la manutenzione delle strade e per le operazioni di viabilità invernale su tutta la rete stradale della Provincia di Bolzano.

La fornitura di 7 nuovi veicoli Scania include, in particolare 3 spazzatrici aspiranti con bocca sul lato destro. Si tratta di 3 veicoli Scania P360 B4x2NA allestiti con attrezzatura Schmidt Street King 660. I mezzi sono dotati dei nuovi motori Scania Euro 6 da 9 litri, 5 cilindri in linea, nella versione da 360 CV, estremamente affidabili e all’avanguardia sia in termini di consumo di carburante che di guidabilità. La versione da 360 CV eroga una coppia massima di 1.700 Nm già a 1.050 giri/min con un rapido aumento della coppia a partire fin dal minimo. La motorizzazione e le caratteristiche del motore garantiscono una velocità di avanzamento di 1,1 km/h; i mezzi, inoltre, sono equipaggiati con Scania Opticruise di V generazione, che assicura una cambiata molto fluida e rapida, continuità nell’erogazione della potenza assicurando i massimi livelli di comfort. Le sospensioni pneumatiche posteriori consentono di stabilizzare l’altezza del telaio e garantiscono una migliore guidabilità. I veicoli hanno un passo originale di 3350 mm, questo permette di avere un veicolo estremamente compatto con raggio di sterzata ridotto, una soluzione che garantisce i massimi livelli di manovrabilità anche in un territorio montuoso come quello altoatesino. Sono dotati inoltre dell’inconfondibile paraurti XT in acciaio heavy duty, una garanzia di qualità, robustezza e potenza.

Sono stati consegnati inoltre 4 veicoli per le operazioni di viabilità invernale, 3 P500 B4x4HZ con trazione anteriore permanente e 1 P500 B4x2 HZ, tutti dotati dei nuovi motori Scania Euro 6 da 13 litri, 6 cilindri, nella versione da 500 CV. Si tratta di un motore leader di mercato per quanto riguarda i consumi, al tempo stesso estremamente performante per affrontare le strade di montagna del territorio altoatesino. I veicoli sono allestiti con cassone ribaltabile trilaterale, piastra per attacco lama per sgombero-neve di Moretto, spargitore di sale e lama per lo sgombero neve di Aebi Schmidt Italia.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Veicoli industriali: a settembre mercato in crescita del 30,4%

Dopo gli incrementi di luglio e agosto, nel mese di settembre il mercato dei veicoli industriali con massa totale a terra superiore alle 3,5 t continua a far registrare una decisa inversione di...

Accise gasolio: dal primo ottobre stop al rimborso per i veicoli industriali Euro3

Dal 1° ottobre, in Italia,  i veicoli industriali motorizzati euro 3 non potranno più recuperare una parte delle accise sul gasolio acquistato (circa 214 euro per mille litri di...

Scania: Nicolosi Trasporti inaugura prima stazione di LNG in Sicilia

Nicolosi Trasporti ha inaugurato il primo impianto di LNG in Sicilia. La stazione sarà il punto di approvvigionamento dei veicoli Scania dell’azienda siciliana impegnata nel...