Sezione: Industria

Sita e Orange Business Services: reti di connettività agili e condivise

CONDIVIDI

martedì 24 novembre 2020

Implementare reti di connettività agili, condivise fra gli operatori del trasporto aereo tramite cloud, rapidamente scalabili sulla base di variazioni anche significative dei traffici: questo l’obiettivo di Sita Connect SDN, piattaforma SD-WAN multi tenant di ultima generazione sviluppata da Sita, fornitore globale di tecnologie per il trasporto aereo, insieme a Orange Business Services. Già utilizzata in più di 60 aeroporti nel mondo, la piattaforma è oggi uno strumento chiave per il settore, alle prese con oscillazioni dei flussi di traffici non prevedibili a causa della pandemia Covid-19. SITA Connect SDN consente inoltre agli operatori una maggiore efficienza di costi e rende più agevole la migrazione delle applicazioni sul cloud.
Sita Connect SDN si basa su AirportHub, piattaforma di connettività pre-collegata di Sita implementata in quasi 600 aeroporti nel mondo e disponibile per le compagnie aeree a livello globale. L'Aeroporto Internazionale di Sydney, l'Aeroporto Internazionale di Taiwan Taoyuan e l'Aeroporto di Zurigo sono tra i 60 scali che hanno già fatto l’upgrade alla rete ultraveloce SD-WAN, attualmente in fase di implementazione per arrivare a coprire la maggior parte delle destinazioni di tutte le compagnie aeree.
"Sita Connect SDN utilizza una tecnologia all’avanguardia per rispondere alle esigenze del nostro settore. Oltre all'ottimizzazione dei costi e alla scalabilità – oggi fondamentali per le compagnie aeree – ci aspettiamo che con questa nuova soluzione le applicazioni di aeroporti e compagnie aeree passino in massa al cloud, aumentando al contempo l'automazione", ha dichiarato David Lavorel, ceo Sita at Airports & Borders.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Catania: nel 2020 passeggeri in calo del 64%

L’aeroporto di Catania ha chiuso il 2020 registrando un calo di passeggeri di circa il 64%, causato dalla pandemia e dalle misure prese dai Governi per contenere il contagio. Secondo i numeri...

Intermodalità: nuove locomotive Bombardier TRAXX per la flotta GTS Rail

Bombardier Transportation e l’operatore di trasporto merci intermodale italiano GTS Rail, rafforzano ulteriormente la loro partnership siglando un nuovo ordine per tre nuove locomotive...

Rimorchi e semirimorchi: mercato in perdita del 21,2% nel 2020

Nel mese di dicembre 2020 il mercato dei rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore a 3,5t denuncia una condizione di stabilità rispetto al dicembre 2019, facendo registrare...

Camion: segnalazione dei punti ciechi in Francia, l'Uetr chiede la sospensione

L’associazione europea dei trasportatori UETR ha messo in dubbio la legalità del nuovo regolamento francese che impone l’obbligo per tutti i camion e gli autobus che circolano in...

MSC Cruises: Alfonso Piccirillo è il nuovo responsabile per la gestione finanziaria

Cambiamenti nel quadro dirigenziale di MSC Cruises. La compagnia ha infatti annunciato, con effetto immediato, la nomina di Alfonso Piccirillo, manager che aveva già ricoperto il ruolo di...

Auto aziendali, una nuova indagine sui cambiamenti delle flotte: prevista crescita degli ibridi

Nel 2021 avere una vettura con alte emissioni di CO2 costerà caro ai dipendenti delle aziende. È questo uno dei dati più significativi emersi dalla instant survey “Flotte...

Roma Capitale: presentati al Mit progetti per la mobilità per oltre un miliardo di euro

Roma Capitale ha presentato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una serie di progetti legati alla mobilità per ottenere finanziamenti per circa 1,3 miliardi di euro. Tra...

Marebonus, determinato il contributo per la seconda annualità. Il Mit eroga le risorse agli armatori

Stabilito l’importo per la seconda annualità del contributo per l’intermodalità marittima Marebonus: per il periodo compreso tra dicembre 2018 e dicembre 2019, il contributo...