Leonardo presenta il C-27 in configurazione antincendio

martedì 19 marzo 2019 16:21:38

In occasione del salone Aerial Firefighting Europe di Nimes, in Francia, che si è aperto oggi 19 marzo, Leonardo ha presentato la nuova configurazione antincendio del C-27J. Equipaggiato con il sistema antincendio realizzato da Simplex Aerospace, la nuova configurazione rappresenta una soluzione tecnologica estremamente efficace e versatile per la missione, in grado di potenziare le capacità multiruolo del velivolo assicurando al contempo minori costi d’acquisizione e operativi rispetto a velivoli antincendio dedicati. 
Il sistema della Simplex può essere facilmente installato o rimosso dai membri dell’equipaggio in circa 60-90 minuti attraverso la rampa di carico posteriore e senza alcuna significativa modifica strutturale. Il serbatoio principale ha una capacità di carico massima pari a 10.600 litri (2.800 galloni). A questi si possono aggiungere 568 litri (150 galloni) di liquido ritardante. Tale sistema antincendio rappresenta una delle soluzioni opzionali che possono essere adottate dai clienti della nuova configurazione basica del C-27J Spartan, caratterizzata da avionica rispondente ai requisiti della prossima generazione di controllo del traffico aereo; nuovi pannelli di controllo nel cockpit e un moderno sistema di illuminazione al LED.
Con i nuovi sistemi gli operatori beneficeranno di ridotti costi operativi e maggiori prestazioni. La capacità antincendio e la nuova configurazione basica vengono inoltre offerte come retrofit per gli attuali operatori di C-27J desiderosi di modernizzare la propria flotta. In aggiunta al sistema antincendio di Simplex, Leonardo sta inoltre studiando e sperimentando insieme al consorzio europeo SCODEV un’ulteriore innovativa soluzione che prevede la possibilità di riempire il serbatoio volando su un breve tratto di mare o di lago oppure sul corso di un fiume senza ricorrere al rientro alla base per il rifornimento d’acqua. Tale soluzione prevede un sistema aspirante per caricare l’acqua in modo sicuro in circa 30 metri, e con un approccio modulare che permette all’aereo di svolgere diversi compiti oltre all’antincendio, quali evacuazione medica e trasporto.  Il C-27J Spartan è già stato ordinato dalle Forze Aeree di Italia, Grecia, Bulgaria, Lituania, Romania, Slovacchia, Stati Uniti, Messico, Australia, Perù, Kenya, Marocco, Chad e Zambia per un totale di 85 aerei.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Embraer: certificato di tipo per il Praetor 600

venerdì 19 aprile 2019 16:35:57
Il Praetor 600, il nuovo jet commerciale della categoria super media di Embraer ha ottenuto il Certificato di Tipo dall'Autorità per l'aviazione civile...

Il Gruppo Magnaghi Aeronautica si reinventa in MA Group

venerdì 19 aprile 2019 12:55:56
Nuova identità per Magnaghi Aeronautica, la società napoletana nata nel 1936 e attiva nel segmento industriale aerospaziale nei sistemi di...

SITA implementerà soluzioni self-service negli aeroporti di Manchester, London Stansted, East Midlands

giovedì 18 aprile 2019 11:10:11
Grazie a un accordo quinquennale, SITA implementerà le soluzioni self-service per il check-in, il self-bag drop e l’imbarco negli aeroporti di...

Airbus: aperta la prima linea di assemblaggio di un elicottero in Cina

giovedì 18 aprile 2019 14:30:53
Ha aperto ha Qinngdao, in Cina, la linea di assemblaggio finale di Airbus per l’H135, la prima FAL per l’H135 al di fuori dell’Europa e anche la prima...

Leonardo consegna i primi due AW139 ai Vigili del Fuoco

giovedì 18 aprile 2019 15:55:57
Leonardo ha consegnato, durante una cerimonia presso lo stabilimento di Vergiate, i primi due elicotteri AW139 ai Vigili del Fuoco. Le macchine, con marche di...