Leonardo e Fincantieri rafforzano la partnership

mercoledì 10 ottobre 2018 10:25:22

Leonardo e Fincantieri rafforzano la loro partnership e rilanciano la joint venture Orizzonte Sistemi Navali. Le due società intendono così cogliere al meglio le nuove sfide sui mercati internazionali al fine di presentare soluzioni congiunte in un settore sempre più competitivo ed esigente. Orizzonte Sistemi Navali (51% Fincantieri e 49% Leonardo) sarà alimentata da nuove risorse che le consentiranno di assumere la responsabilità del Sistema di Combattimento, definendo requisiti e architettura dei singoli componenti, compreso il Combat Management System (CMS). Lo sviluppo del prodotto “sistema-nave” è fondato su una lunga storia di collaborazione e successi su programmi nazionali e per l’export che Fincantieri e Leonardo hanno sviluppato negli anni.
“Riteniamo che sia determinante una collaborazione sempre più stretta tra le due aziende della difesa più importanti del Paese – ha sottolineato Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri -. L’accordo firmato oggi è la dimostrazione che il nostro impegno è costantemente rivolto al futuro. Come prime contractor dell’intero sistema navale Fincantieri continuerà ad agire come interfaccia unica verso il cliente, valorizzando l’offerta dei prodotti dei due gruppi, agendo in questo modo anche da trascinatore per lo sviluppo delle eccellenze tecnologiche delle piccole e medie imprese italiane del comparto”.
E Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo, ha aggiunto che “con questo accordo il Paese si presenterà in maniera ancora più coesa ed efficace in un mercato altamente sfidante, valorizzando tutte le competenze di alta tecnologia che le due aziende sanno sviluppare e che saranno messe a fattor comune. Rilanciare Orizzonte Sistemi Navali è il miglior modo per favorire lo sviluppo di tutta la filiera nazionale che contribuisce alla realizzazione di navi militari. Grazie all’offerta congiunta di prodotti e servizi aumenteremo la competitività dell’industria italiana anche sul mercato internazionale”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Boeing, contratto per il secondo KC-46 Tanker del Giappone

martedì 11 dicembre 2018 09:18:49
L’U.S. Air Force ha esercitato l’opzione per il secondo tanker Boeing KC-46 per l’Air Self-Defense Force giapponese attraverso il Foreign...

Airbus: cento aerei della famiglia A320 per Avolon

lunedì 10 dicembre 2018 09:52:30
Nuovo ordine per Airbus. Avolon, il lessor con sede a Dublino, in Irlanda, ha firmato un contratto per 75 A320neo e 25 A321neo, l’ordine singolo...

Boeing Business Jet lancia il BBJ 777X, volerà per oltre 20mila chilometri

lunedì 10 dicembre 2018 10:43:08
Sarà il business jet in grado di volare più lontano di qualsiasi altro mai costruito: è il BBJ 777X il cui lancio è stato appena...

Cira: accordo con Sadri-Comac per le prove di certificazione in ghiaccio del C919

lunedì 10 dicembre 2018 12:12:04
Le prove di certificazione in ghiaccio del velivolo cinese C919 si svolgeranno presso l’Icing Wind Tunnel del Cira, a Capua. Il Cira ha infatti firmato...

Sita: in crescita gli investimenti per la cybersecurity

venerdì 7 dicembre 2018 10:35:48
La cybersecurity è uno degli obiettivi di compagnie aeree e aeroporti, che nel 2018 investiranno 3,9 miliardi di dollari per difendersi da attacchi e...