Leonardo e Fincantieri rafforzano la partnership

mercoledì 10 ottobre 2018 10:25:22

Leonardo e Fincantieri rafforzano la loro partnership e rilanciano la joint venture Orizzonte Sistemi Navali. Le due società intendono così cogliere al meglio le nuove sfide sui mercati internazionali al fine di presentare soluzioni congiunte in un settore sempre più competitivo ed esigente. Orizzonte Sistemi Navali (51% Fincantieri e 49% Leonardo) sarà alimentata da nuove risorse che le consentiranno di assumere la responsabilità del Sistema di Combattimento, definendo requisiti e architettura dei singoli componenti, compreso il Combat Management System (CMS). Lo sviluppo del prodotto “sistema-nave” è fondato su una lunga storia di collaborazione e successi su programmi nazionali e per l’export che Fincantieri e Leonardo hanno sviluppato negli anni.
“Riteniamo che sia determinante una collaborazione sempre più stretta tra le due aziende della difesa più importanti del Paese – ha sottolineato Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri -. L’accordo firmato oggi è la dimostrazione che il nostro impegno è costantemente rivolto al futuro. Come prime contractor dell’intero sistema navale Fincantieri continuerà ad agire come interfaccia unica verso il cliente, valorizzando l’offerta dei prodotti dei due gruppi, agendo in questo modo anche da trascinatore per lo sviluppo delle eccellenze tecnologiche delle piccole e medie imprese italiane del comparto”.
E Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo, ha aggiunto che “con questo accordo il Paese si presenterà in maniera ancora più coesa ed efficace in un mercato altamente sfidante, valorizzando tutte le competenze di alta tecnologia che le due aziende sanno sviluppare e che saranno messe a fattor comune. Rilanciare Orizzonte Sistemi Navali è il miglior modo per favorire lo sviluppo di tutta la filiera nazionale che contribuisce alla realizzazione di navi militari. Grazie all’offerta congiunta di prodotti e servizi aumenteremo la competitività dell’industria italiana anche sul mercato internazionale”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Germania primo cliente governativo per l’Airbus ACJ350

giovedì 23 maggio 2019 11:24:16
Il governo tedesco ha emesso un ordine fermo per tre ACJ350-900 XWB, diventando il primo cliente governativo per questo tipo di aeromobile, che ha già...

Leonardo rinnova l’accordo di distribuzione con Sloane Helicopters

giovedì 23 maggio 2019 13:36:45
Al salone Ebace di Ginevra Leonardo ha rinnovato l’accordo di distribuzione con il proprio principale partner sul mercato britannico e irlandese: Sloane...

Airbus: accordo con SAS per la ricerca sugli aeromobili ibridi ed elettrici

giovedì 23 maggio 2019 16:05:36
Continua l’impegno di Airbus per gli aeromobili ibridi ed elettrici. La società ha siglato una lettera d’intenti con SAS Scandinavian...

Leonardo: partiti i test per il sistema di protezione elettronica BriteCloud sugli Efa della RAF

giovedì 23 maggio 2019 17:32:36
Sono iniziati i test per il sistema di protezione elettronica BriteCloud di Leonardo sui velivoli Typhoon della Royal Air Force. A provare ilBriteCloud, in una...

Airbus annuncia un miglioramento delle prestazioni dell’A220

mercoledì 22 maggio 2019 09:05:22
Airbus ha annunciato oggi che gli aeromobili della famiglia A220, ultimo arrivato nel suo portafoglio a corridoio singolo, offriranno una gamma più...