Leonardo: consegnato all’Esercito il primo AW169 da addestramento

martedì 14 luglio 2020 16:57:27

Leonardo ha consegnato all’Esercito italiano il primo dei due AW169 per l’addestramento basico, al quale si aggiungerà il secondo nei prossimi mesi. La cerimonia si è tenuta presso la base del 2° Reggimento dell’Aviazione dell’Esercito “Sirio”, a Lamezia Terme, in presenza dei rappresentanti della Forza Armata e dell’azienda. L’introduzione dell’elicottero da addestramento di nuova generazione (denominato UH-169B) permette all’Esercito Italiano di preparare gli equipaggi per il futuro passaggio operativo sul nuovo elicottero multiruolo avanzato Light Utility Helicopter (LUH), sviluppato sulla base dell’AW169 ‘dual-use’, programma finalizzato all’ulteriore ammodernamento e razionalizzazione della flotta elicotteristica della Forza Armata. Unitamente ai due AW169 da addestramento, che agevoleranno il processo di familiarizzazione dell’Esercito Italiano con le caratteristiche basiche della macchina durante lo sviluppo del nuovo LUH, viene fornito da Leonardo un pacchetto completo di supporto logistico e formazione per piloti e personale addetto alla manutenzione. Il programma LUH ha l’obiettivo di sostituire progressivamente diversi modelli in servizio ormai da tempo come l’A109, l’AB206, l’AB205, l’AB212 e l’AB412 per rispondere all’evoluzione dei requisiti operativi e beneficia di una catena logistica più efficiente essendo basata su un unico nuovo tipo. L’introduzione dell’AW169 LUH, sviluppato specificatamente per l’Esercito italiano beneficiando della base rappresentata dall’elicottero militare AW169M, permette anche di avvantaggiarsi di sinergie di tipo logistico, operativo, tecnico, certificativo e addestrativo in vista della progressiva crescita della flotta di AW169 degli operatori governativi in Italia. Questo aspetto rafforza la possibilità di effettuare operazioni congiunte efficaci e sicure con altri utilizzatori di questo moderno modello di elicottero e rappresenta un importante salto di qualità in termini di sicurezza nazionale, capacità di risposta alle emergenze e costo/efficacia per la gestione dell’intero ciclo di vita del prodotto per i prossimi decenni. Il programma AW169 LUH presenta una configurazione multiruolo avanzata dotata di sistemi di volo e di missione dedicati, tra cui, per citarne alcuni, pattini e un sistema avanzato di comando, controllo e comunicazione per garantire la piena interoperabilità con altri assetti in ambito NATO.
“Siamo lieti di celebrare con l’Esercito Italiano la consegna del loro primo AW169 in configurazione da addestramento come primo importante elemento di supporto in vista dell'attuazione del nuovo e più ampio programma LUH – ha commentato Gian Piero Cutillo, Managing Director di Leonardo Elicotteri -. Tale programma rappresenterà certamente l’inizio di una nuova era per capacità, supporto tecnico, flessibilità e interoperabilità nella categoria degli elicotteri leggeri. Il nuovo programma si avvale dei molti decenni di collaborazione di successo e continuo scambio di informazioni con la Forza Armata, volto a comprendere appieno le mutevoli esigenze operative e come affrontarle attraverso le possibilità offerte dalle nuove tecnologie. Siamo impegnati a sostenere l'Esercito Italiano per fare in modo che possa trarre il massimo beneficio dai nuovi elicotteri”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Enav: a luglio triplica il trasporto aereo rispetto a giugno

mercoledì 5 agosto 2020 09:09:12
Trend in crescita per il trasporto aereo. A luglio Enav ha gestito quasi il triplo dei voli rispetto a giugno, con oltre 75.200 movimenti per una media...

Sita sarà carbon neutral nel 2022

lunedì 3 agosto 2020 17:07:59
Sita è sempre più vicina all’obiettivo di diventare carbon neutral entro il 2022. Nel 2019, il fornitore globale di tecnologia per il...

Telespazio fornirà connettività satellitare alla rete di boe del Marine Institute irlandese

venerdì 31 luglio 2020 15:29:49
Telespazio ha siglato un contratto con il Marine Institute irlandese per garantire la connessione via satellite dell’Irish Marine Data Buoy Observation...

Boeing: pubblicato il Global Environment Report 2020

martedì 28 luglio 2020 09:42:54
Boeing ha pubblicato il suo Global Environment Report 2020, in cui viene illustrato l’impegno della società nel progettare e costruire prodotti in...

Airbus: ultimo passo per porre fine alla controversia in seno all'OMC e ai dazi statunitensi

lunedì 27 luglio 2020 15:43:06
Airbus ha concordato con i governi di Francia e Spagna di apportare delle modifiche ai contratti Repayable Launch Investment (RLI) dell'A350. Dopo 16 anni di...