Leonardo: al via la selezione per i Leonardo Labs

lunedì 6 luglio 2020 11:53:01

E’ iniziata la selezione di reclutamento di giovani talenti per i “Leonardo Labs”, i nuovi laboratori di ricerca e sviluppo corporate dedicati all’innovazione nei settori tradizionali di Leonardo e allo sviluppo di nuove tecnologie per il lungo periodo. Nell’anno in corso, sono 68 le posizioni aperte, suddivise in sei differenti aree di attività. Il processo di reclutamento è riservato a giovani ricercatori - in possesso di una laurea/dottorato di ricerca in discipline STEM e in possesso di comprovati skills - che verranno inseriti nelle seguenti aree specialistiche: 36 posizioni in Artificial Intelligence and Autonomous Intelligent System, 15 in Big Data Analytics, sei in High Performance Computing, quattro in Electrification of Aeronautical Platforms, cinque in Materials and Structures e due in Quantum Technologies. I ricercatori (i Leonardo Research Fellows), faranno parte dei team che saranno strutturati nelle sei sedi dei Leonardo Labs presenti nelle aree di Milano, Torino, Genova, Roma, Napoli e Taranto. “I Leonardo Labs nascono dalla volontà di Leonardo di essere sulla frontiera dell’innovazione digitale e non solo, di anticipare la domanda del mercato e di migliorare così i prodotti e servizi offerti ai clienti. Con l’apertura del bando di reclutamento internazionale intendiamo dotarci oggi di quelle risorse e di quei talenti che potranno garantirci una prospettiva di crescita sostenibile nel lungo periodo aumentando la competitività di Leonardo e, ove possibile, anticipando l’innovazione”, spiega Roberto Cingolani, Chief Technology & Innovation Officer di Leonardo.
La strategia innovativa, azione definita all’interno del piano strategico "Leonardo 2030 Masterplan", dei Leonardo Labs prevede la costituzione di sei programmi inter-divisionali dedicati a sviluppare tecnologie e competenze trasversali alle aree di business aziendali. Questi laboratori coinvolgeranno le migliori competenze su scala internazionale, del settore AD&S, del tessuto imprenditoriale collegato, dei giovani e dei territori di riferimento. I Leonardo Labs saranno così fertilizzatori delle realtà locali consentendo al contempo a Leonardo di centralizzare lo sviluppo di tecnologie abilitanti con l’obiettivo di massimizzare l’aggiornamento sul fronte dell’innovazione. I Leonardo Labs potranno, se necessario, essere realizzati anche con selezionati partner tecnologici esterni.
Ogni laboratorio è dedicato ad una specifica area applicativa e vede, al suo interno, diversi filoni di ricerca quali i big data, il calcolo ad alte prestazioni e la simulazione, l’intelligenza artificiale e i sistemi autonomi (unmanned), le tecnologie quantistiche, la mobilità elettrica, i materiali e le strutture.

Le nuove strutture dei Leonardo Labs stanno sorgendo in prossimità dei principali siti industriali di Leonardo in Italia e all’estero con l’obiettivo di facilitare anche il trasferimento tecnologico e di massimizzare i benefici per i territori di riferimento, consolidando la collaborazione con le istituzioni locali. In particolare, l’area di Genova ospiterà uno dei più potenti calcolatori esistenti che rafforzerà significativamente le capacità di Leonardo e nazionale nel super-calcolo, nei big data e nello sviluppo di applicazioni di Intelligenza Artificiale.

I laboratori consentiranno, inoltre, di alimentare un flusso continuo di talenti per assicurare flessibilità e rinnovamento, sia di capacità sia di competenze professionali, in base a un modello adottato su scala internazionale in cui giovani ricercatori esterni di provenienza internazionale, lavoreranno insieme ad esperti e ricercatori interni alle Divisioni di Leonardo.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Enav: a luglio triplica il trasporto aereo rispetto a giugno

mercoledì 5 agosto 2020 09:09:12
Trend in crescita per il trasporto aereo. A luglio Enav ha gestito quasi il triplo dei voli rispetto a giugno, con oltre 75.200 movimenti per una media...

Sita sarà carbon neutral nel 2022

lunedì 3 agosto 2020 17:07:59
Sita è sempre più vicina all’obiettivo di diventare carbon neutral entro il 2022. Nel 2019, il fornitore globale di tecnologia per il...

Telespazio fornirà connettività satellitare alla rete di boe del Marine Institute irlandese

venerdì 31 luglio 2020 15:29:49
Telespazio ha siglato un contratto con il Marine Institute irlandese per garantire la connessione via satellite dell’Irish Marine Data Buoy Observation...

Boeing: pubblicato il Global Environment Report 2020

martedì 28 luglio 2020 09:42:54
Boeing ha pubblicato il suo Global Environment Report 2020, in cui viene illustrato l’impegno della società nel progettare e costruire prodotti in...

Airbus: ultimo passo per porre fine alla controversia in seno all'OMC e ai dazi statunitensi

lunedì 27 luglio 2020 15:43:06
Airbus ha concordato con i governi di Francia e Spagna di apportare delle modifiche ai contratti Repayable Launch Investment (RLI) dell'A350. Dopo 16 anni di...