L’Airbus H145 operato da Airgreen entra in servizio per missioni EMS in Liguria

martedì 21 luglio 2020 10:01:00

L’elicottero Airbus H145 consegnato nei mesi scorsi all’operatore piemontese Airgreen è entrato ufficialmente in servizio per le missioni EMS nella Regione Liguria. L’H145 (chiamato Grifo) opererà per i prossimi due anni sulle 12 ore giornaliere per poi garantire, nei successivi sette anni, anche il volo notturno che non è mai stato effettuato in Liguria. Per ciascun intervento, a bordo saliranno 5 persone di equipaggio: un medico, un infermiere, un esperto del Corpo del Soccorso alpino e speleologico oltre a pilota e copilota. Si tratta del terzo elicottero H145 in flotta all’operatore Airgreen, che già impiega due elicotteri dello stesso modello nella Regione Sardegna.
Dotato di verricello brandeggiabile e doppio gancio baricentrico, questo elicottero H145 dispone di avionica di bordo di ultima generazione compatibile con le operazioni con utilizzo dei visori notturni NVG (night vision goggles) ed è inoltre equipaggiato con un kit sanitario in grado di trasportare fino a due pazienti barellati oltre ai piloti e al team medico e di soccorso. Il kit avanzato consente l’assistenza su interventi primari, così come l’assistenza sanitaria avanzata in caso di trasporti secondari su lunga distanza. L’elicottero sarà facile da identificare grazie alla caratteristica vernice gialla e con la scritta “118 Liguria soccorso” in rosso.
Alla giornata inaugurale hanno partecipato il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, la Vicepresidente e Assessore alla Sanità Sonia Viale, i rappresentanti di Airbus Helicopters in Italia, i vertici Airgreen, i rappresentanti regionali dei vigili del fuoco, il CNSAS e il responsabile del 118 ligure Francesco Bermano.
“Sono lieto che Airgreen abbia scelto il nostro H145 per le delicate missioni EMS nella Regione Liguria – ha dichiarato Alexandre Ceccacci, general manager di Airbus Helicopters in Italia –. Sono fiducioso che questo elicottero possa rispondere al meglio alle esigenze della Regione Liguria perché ha le dimensioni compatte, i pattini, il flusso rotore ridotto e l’alta silenziosità che gli consentiranno di operare in un territorio complesso e vario come quello ligure”.
L’H145 è uno dei bestseller della gamma Airbus in ambito sanitario e sta rapidamente diventando uno dei principali punti di riferimento per il mercato dell’elisoccorso, in particolare in ambiente montano e ostile, dimostrando affidabilità e versatilità sia per le operazioni di soccorso in inverno, sia con le alte temperature dei periodi estivi.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

L’Aeroporto di Torino ottiene Health Accreditation di ACI per misure anti-Covid

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Health Accreditation rilasciata da ACI World e da ACI Europe. Il programma internazionale dell’Associazione internazionale degli...

Nuovi bus in servizio a Roma: Atac potenzia i collegamenti per le periferie

Entrano in servizio anche nel quadrante sud-ovest di Roma i nuovi bus della fornitura di 328 mezzi acquistati da Roma Capitale. Parte di queste vetture saranno impiegate anche sulla nuova linea per...

Flotte Aziendali, Osservatorio Top Thousand: aumentano le dotazioni high-tech a bordo delle auto

Le dotazioni high-tech a bordo delle auto aziendali sono in continuo aumento, ma i dati raccolti grazie ai dispositivi spesso non vengono utilizzati adeguatamente. È quanto emerge dalla terza...