La Svizzera si prepara a sostituire i suoi caccia

martedì 10 luglio 2018 17:08:35

La Svizzera ha invitato a cinque industrie europee e statunitensi una richiesta di offerta per sostituire la propria flotta di caccia, attualmente composta da Northrop F-5 Tiger e F/A-18 che dovrebbero essere ritirati nel 2020. Le richieste sono state inviate a Saab, per il Gripen, a Dassault per il Rafale, ad Airbus per l’Eurofighter a Boeing per il Super Hornet e a Lockheed Martin per l’F-35A.
Il cosiddetto programma Aie 2030 è valutato in circa 8,1 miliardi di dollari, secondo quanto dichiarato dal ministro della Difesa svizzero. Armasuisse, ovvero l’Ufficio federale per l’armamento, ha fatto sapere di avere chiesto alle aziende il prezzo per 30 o 40 velivoli, compresa la logistica. Le aziende hanno tempo fino a gennaio 2019 per presentare le loro offerte.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Airbus: inaugurato Innovation Centre in Cina

venerdì 22 febbraio 2019 08:45:26
Airbus ha inaugurato il proprio Innovation Centre in Cina in occasione della cerimonia di apertura degli uffici di Shenzhen, uno dei principali centri di...

Airbus certifica unità di rifornimento Cargo Hold Tanks dell’A400M

venerdì 22 febbraio 2019 12:14:48
Airbus ha completato con successo i test di volo per la certificazione dell’unità di rifornimento Cargo Hold Tanks (CHT) dell’A400M, compiendo così un...

Airbus: tre elicotteri H135 per la Marina Militare brasiliana

venerdì 22 febbraio 2019 17:53:11
La Marina Militare brasiliana ha ordinato tre elicotteri leggeri bimotore H135 che saranno utilizzati dal 1° General Purpose Helicopter Squadron (HU-1). I...

Airbus: nuova versione della Piattaforma digitale OneAtlas

giovedì 21 febbraio 2019 09:23:11
Airbus Defence and Space ha rilasciato una nuova versione della Piattaforma digitale OneAtlas, ambiente collaborativo che consente di accedere facilmente a...

Aviareto iscrive il milionesimo aeromobile nell’International Registry of Mobile Assets di Icao

giovedì 21 febbraio 2019 15:46:53
Aviareto ha iscritto nell’International Registry of Mobile Assets di Icao, l’organizzazione mondiale del trasporto aereo, il milionesimo aeromobile....