Indra acquisisce il 35% di GTA

venerdì 12 gennaio 2018 15:35:45

Indra ha acquisito una partecipazione del 35,07% in GTA, società specializzata nella fornitura di servizi di formazione per piloti di aviazione e personale di cabina, con la possibilità di assumerne il controllo in futuro.
In questo modo Indra - che ha una significativa presenza internazionale nella produzione di apparecchiature di simulazione, sia in campo militare che civile - punta a consolidare la propria offerta e a cogliere l'elevato potenziale di crescita del mercato dei servizi di addestramento aeronautico civile. L'operazione apre la possibilità di commercializzare simulatori e altri servizi agli attuali clienti di GTA, aumentando contemporaneamente la capacità di acquisire nuovi clienti. Favorirà, inoltre, gli investimenti in nuove piattaforme.
Nel settore civile Indra è un riconosciuto produttore di piattaforme ad ala rotante (elicotteri), mentre ha guadagnato importanza nel mercato delle piattaforme ad ala fissa (aerei), un ambito con grande potenziale di crescita.
Nel campo della simulazione aerea, il ruolo di Indra è riconosciuto di altissima qualità per piattaforme chiave, come A320 e B737. Nel settore elicotteristico, Indra ha una quota di mercato significativa, essendo uno dei principali fornitori di Airbus Helicopters.
Dall’altra parte, GTA, fondata nel 2002 e con sede a Madrid, offre servizi di consulenza, formazione e training alle compagnie aeree e corsi di aggiornamento e di base per piloti nei propri simulatori o in simulatori subappaltati, per i quali ha ottenuto la certificazione ATO (Approved Training Organisation). GTA ha centri a Madrid (Spagna) e in Indonesia, clienti in 40 paesi e un ambizioso piano di espansione internazionale, oltre a un team di più di 120 istruttori di volo e quattro simulatori di ultima generazione: simulatore ATR 72/500 a Madrid; simulatore Airbus 320 a Madrid; simulatore ATR 72/600 a Madrid; simulatore Airbus 320 a Giacarta.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Airbus: cento aerei della famiglia A320 per Avolon

lunedì 10 dicembre 2018 09:52:30
Nuovo ordine per Airbus. Avolon, il lessor con sede a Dublino, in Irlanda, ha firmato un contratto per 75 A320neo e 25 A321neo, l’ordine singolo...

Boeing Business Jet lancia il BBJ 777X, volerà per oltre 20mila chilometri

lunedì 10 dicembre 2018 10:43:08
Sarà il business jet in grado di volare più lontano di qualsiasi altro mai costruito: è il BBJ 777X il cui lancio è stato appena...

Cira: accordo con Sadri-Comac per le prove di certificazione in ghiaccio del C919

lunedì 10 dicembre 2018 12:12:04
Le prove di certificazione in ghiaccio del velivolo cinese C919 si svolgeranno presso l’Icing Wind Tunnel del Cira, a Capua. Il Cira ha infatti firmato...

Sita: in crescita gli investimenti per la cybersecurity

venerdì 7 dicembre 2018 10:35:48
La cybersecurity è uno degli obiettivi di compagnie aeree e aeroporti, che nel 2018 investiranno 3,9 miliardi di dollari per difendersi da attacchi e...

Cresce l’impatto di Boeing in Italia

venerdì 7 dicembre 2018 11:19:17
Cresce l’impatto di Boeing in Italia. Secondo lo studio di Oxford Economics, che analizza l’impatto occupazionale dell’azienda nei vari Paesi...