Il Falco EVO di Leonardo impiegato in un’operazione Frontex di monitoraggio di immigrazione irregolare

lunedì 15 luglio 2019 09:47:29

Il drone Falco EVO di Leonardo è stato impiegato il 20 giugno in un’operazione di monitoraggio nel Mar Mediterraneo che ha coinvolto un’imbarcazione con migranti irregolari, nell’ambito di un’attività dell’agenzia europea della guardia di frontiera e costiera Frontex. Partita dall’isola di Lampedusa, la missione ha visto il Falco EVO, insieme ad altri asset dell’Agenzia, identificare la “nave madre” dalla quale 81 migranti irregolari sono stati trasferiti su imbarcazioni più piccole, documentando così una pratica utilizzata sempre più spesso da organizzazioni criminali. In seguito al trasbordo, il Falco EVO, in una configurazione specifica per la sorveglianza, ha continuato a monitorare la nave fino a quando è scattata un’operazione delle autorità italiane per bloccarla.
Il drone, schierato presso l’aeroporto di Lampedusa, ha già svolto oltre 280 ore di volo per conto di Frontex, arrivando a compiere il 26 giugno il record di 17 ore e 21 minuti consecutivi. Questa missione particolarmente lunga si è resa necessaria a fronte di un’esigenza di Frontex di supportare l’intercettazione di due imbarcazioni nell’area di Lampedusa, come richiesto dalle autorità italiane. Grazie allo stretto coordinamento tra Enav, Enac, AST Aeroservizi Lampedusa, la Guardia di Finanza e Leonardo, è stato possibile prolungare di due ore l’operazione, terminata così alla mezzanotte, e identificare i natanti con l’aiuto del Falco EVO.
Il Falco EVO è dispiegato presso la base aerea di Lampedusa da dicembre 2018 nell’ambito di un progetto di sorveglianza marittima di Frontex. I voli sono pianificati in coordinamento con la Guardia di Finanza e il Ministero dell’Interno e sono operati da Leonardo in base a un accordo di servizio.
Nella sua configurazione per le attività Frontex, il Falco EVO è equipaggiato con una suite avanzata di sensori di bordo che include anche il radar Gabbiano TS Ultra Light di Leonardo per missioni a lungo raggio diurne e notturne. Operazioni e manutenzione del velivolo sono gestite da un equipaggio Leonardo.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Airbus: montata Panoramic Camera all’interno del rover ExoMars

giovedì 22 agosto 2019 10:32:37
Uno dei più importanti dispositivi del rover ExoMars dell’Agenzia Spaziale Europea, la Panoramic Camera (PanCam), è stata montata e...

Leonardo: contratti per cinque elicotteri Vip

lunedì 19 agosto 2019 10:57:27
Nuovi ordini per elicotteri Vip/Corporate per Leonardo. Al salone di LABACE, la più importante esposizione aerospaziale della regione dedicata al comparto del...

Airbus, lanciato il secondo satellite di SpaceDataHighway a bordo di Ariane 5

giovedì 8 agosto 2019 12:50:40
Il satellite EDRS-C, secondo nodo di comunicazione del sistema SpaceDataHighway (noto anche come EDRS, European Data Relay System) è stato lanciato con...

Airbus: via alla produzione dell’A220 negli Stati Uniti

mercoledì 7 agosto 2019 11:43:32
Airbus ha ufficialmente dato il via alla produzione dell'A220 negli Stati Uniti. La prima squadra di addetti alla produzione dell'A220 ha iniziato a lavorare...

Sita: i passeggeri usano sempre più tecnologie per il volo

mercoledì 7 agosto 2019 14:12:21
Grazie alla tecnologia il relax di una vacanza può iniziare già in aeroporto: secondo Sita, fornitore globale di tecnologia per il trasporto...