Enav: a luglio triplica il trasporto aereo rispetto a giugno

Trend in crescita per il trasporto aereo. A luglio Enav ha gestito quasi il triplo dei voli rispetto a giugno, con oltre 75.200 movimenti per una media giornaliera pari a 2.428 voli e un picco massimo, registrato il 31 luglio, di 3.061 voli, a conferma del trend di crescita del traffico aereo in Italia. Nel mese di giugno sono stati gestiti, invece, poco più di 26.000 movimenti con una media giornalieri di 866 voli. I 75.200 movimenti gestiti da Enav a luglio sono così suddivisi: il 46% voli internazionali (arrivo o partenza da uno scalo estero); il 24,6% voli nazionali (arrivo e partenza su aeroporti italiani); il 29,3% sorvoli (aerei che attraversano lo spazio aereo italiano senza scalo).
Nel mese di luglio è stato recuperato circa il 40% del traffico del 2019 che, va ricordato, è stato un anno record per il trasporto aereo in Europa e soprattutto in Italia. Giugno, invece, si è chiuso con il 15% del volato dello scorso anno. Viene dunque confermato il trend di costante crescita del traffico con previsioni positive anche per agosto che ha mostrato i primi segnali concreti già nelle giornate di sabato 1° agosto con 3.626 voli e domenica 2 agosto con 3.508, per un recupero del 50% del volato del 2019. La progressiva ripresa dei voli sullo spazio aereo italiano è in linea con l’aumento registrato a partire da giugno anche nel resto d’Europa e, secondo le stime di Eurocontrol, ad agosto, si dovrebbe recuperare oltre il 50% dei volumi di traffico del 2019.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trasporto pubblico locale: 19 nuovi bus nella flotta TUA

Ulteriori 19 autobus di ultima generazione, prodotti dall'italiana Iveco, sono entrati a far parte della flotta mezzi di TUA, l'azienda di Trasporti della Regione Abruzzo. Nella ripartenza –...

Airbus: presentati tre nuovi concept di aeromobili a emissioni zero

Airbus ha presentato tre concept per il primo aeromobile commerciale al mondo a emissioni zero, che potrebbe entrare in servizio entro il 2035. Ognuno di questi concept – spiega l’azienda...

Leonardo: l’Austria sceglie l’AW169M

Nuovo successo per Leonardo. Il ministero della Difesa austriaco ha annunciato di aver scelto l’AW169M per sostituire la flotta di vecchi Alouette III da collegamento e trasporto leggero in...

ADV